Sebastian Vettel: “E’ frustrante dover perdere le gare così”

Il campione del mondo in Malesia è rimasto a secco di punti

Sebastian Vettel: “E’ frustrante dover perdere le gare così”

Sebastian Vettel è visibilmente deluso dopo il Gran Premio della Malesia di F1 che lo ha visto undicesimo al traguardo dopo una gara non entusiasmante per il pilota tedesco che nonostante le difficoltà era riuscito a risalire sino al quarto posto, ma senza riuscire a tenere il passo dei primi. Tutto questo è culminato poi con il contatto durante una fase di doppiaggio con l’HRT di Narain Karthikeyan che ha causato al pilota tedesco una foratura che gli ha fatto perdere punti preziosi in ottica mondiale.

“Abbiamo perso le comunicazioni radio e questo rende le cose molto difficili specialmente in condizioni di questo genere quando hai bisogno di sapere cosa sta succedendo. Ciò nonostante abbiamo fatto il massimo oggi ed eravamo riusciti a salire sino alla quarta posizione. Poi perdere la gara nel modo in cui è successo è davvero frustrante. Molta gente ha bisogna di guardare dove sta andando. Oggi era cruciale la strategia e non avere team radio ha causato ritardi nell’arrivo dei messaggi e non ho sentito nulla di quello che mi ha detto il team verso la fine. C’erano dei problemi alla vettura dopo l’incidente ma io volevo vedere la bandiera a scacchi. Non ho ottenuto punti. Prima dell’incidente con la HRT il modo in cui si era svolta la gara era stato ottimo, credo, quindi sia frustrante perdere la gara in questo modo”.

Stefano Rifici

Sebastian Vettel: “E’ frustrante dover perdere le gare così”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

88 commenti
  1. Victor

    25 marzo 2012 at 19:30

    è stato frustrante vederlo vincere immeritatamente 2 mondiali grazie ad una monoposto irregolare e superveloce…vedremo quest’anno con una macchina uguale alle altre se vale almeno un terzo del merito che gli hanno appiccicato…nessun vero appassionato di motorsport ha mai creduto nell’esagerata sopravvalutazone di questo cazzoncello tedesco…

  2. paese dey balocchi

    25 marzo 2012 at 19:40

    GIUSTO VETTELTHEBEST UN BEL COMMENTO SPORTIVO GRANDE QUANDO E GIUSTO E GIUSTO

  3. ale_1

    25 marzo 2012 at 20:03

    Le HRT sono buone a fare danni quest’anno, già visto. Ma che bella Sauber. Speriamo più team arrivino con i risultati, per qualcuno ci saranno noie, ma almeno il cartone animato è finito.

  4. marco

    25 marzo 2012 at 21:11

    come godo quando oggi han ridimensionato il campione dei miei stivali il signor vettel! e ogni gara’ sara’ cosi’! ti ridimensioneranno e una volta alosno e webber e Hamilton e Button e forse anche schumi! tu hai vinto perche’ guidavi uno space shuttle ora sei tornato sulla terra.Hai vinto la tua prima gara a monza solo perche’ il MAGO ITALIANO DELLA FORMULA UNO L’INGEGNER GIORGIO ASCANELLI al tempo ti preparo’ una toro rosso coi fiocchi e hamilton quella gara per pochi giri ti avrebbe preso

  5. marco

    25 marzo 2012 at 21:12

    caro vettel secondo me hai fatto il tuo tempo!quest’anno soffrirai molto a tronare fra noi mortali!e pensare che TI AVEVANO PARAGONATO ADDERITTURA AD AYRTON SENNA!SACRILEGIO! senna oggi sarebbe arrivato primo come han fatto il duo alonso perez!

  6. Michael

    25 marzo 2012 at 22:35

    Concordo con coloro che han dato del bambino viziato all’ultimo bi-campione del mondo (che del campione mi sa debba ancora dimostrare tanto). Lungi da me il volerlo giudicare ma, questo qui e’ due anni che e’ sulla scena della F1 (intendo due anni che lotta per la candidatura a campione del mondo), che fa il bello e cattivo tempo quando e come gli pare con un hovercraft sotto il sedere, che ha vinto un campionato con gli omaggi della Ferrari, che solo 3 mesi fa ha concluso una stagione per cui chiunque che bazzica questo mondo dei motori metterebbe la firma per centrare gli obiettivi, i traguardi ed i record che sta rinnovando. Dopo 2 gare in cui, nella prima arriva a podio solo grazie alla safety car, nella seconda arriva una “gara NO” (il no volutamente in maiuscolo perche’ la colpa dell’accaduto e’ solamente sua, cosi’ come quell’errore che fece lo scorso anno a causa del suo passaggio sul cordolo in Corea), crede che tutto gli sia permesso a causa del mezzo che si e’ trovato a guidare, che sia il predestinato, unbreakable. Gli si profila una gara no e lui che fa? Dice che e’ frustrante perdere le gare in questo modo? Mi sa che i casi sono due, o quando partiva in pole position, facendo perdere le tracce di se agli inseguitori, nei team radio gli davano le indicazioni stile tomtom per andarsi a fare una gita fuoriporta; oppure per evitare di distrarlo, rimuovevamo gli specchietti retrovisori dai supporti per farlo sentire ancora piu’ libero. In entrambi i casi, sebbene molte persone lo giudichino ancora un ragazzo semplice mi sa che in questi momenti, quei dito indice che sollevava per darsi importanza, deve solo portarselo dinanzi al suo nasino in segno di silenzio e rispetto.

  7. paese dey balocchi

    25 marzo 2012 at 23:23

    COSAAAAAAA SENNA VETTEL MA STAI SCHERZANDO SENNA E IL DIO SOLO NEL GUARDARLO TI FACEVA VENIRE VOGLIA DI F1 LA LEGGENDA IL MITO IL CAMPIONE VETTEL E UN POVERO POLLOOOOOOOOOOOOOO CAMPIONE DI LATTINE ANDASSE VENDERE LE LATTINE X STRADA FA PIU FIGURA HA VINTO GRAZIE ALLA VETTURA SOPRANATURALE CHE AVEVA

    • leon

      26 marzo 2012 at 09:30

      ma la smetti di urlare? credi che sei scrivi da persona civile non vengono letti i tuoi post? e per favore usa un pò di punti e virgole è un impresa capire cosa scrivi.
      thò te ne regalo un pò …,,,,,,…..!!!!??????,,,.,.,;;;;;:::.

      Forza FERRARI sempre.

  8. Dario

    26 marzo 2012 at 09:17

    E’ un po’ diverso partire sempre davanti inceve di lottare per migliorare la posizione eh campioncino? Vai a chiedere scusa a Karthikeyan un po’ di umilta’ non ti fa male.

  9. LoZ

    26 marzo 2012 at 10:07

    Caro il mio Vettel è dura vincere o stare ai vertici quando la “EBBEY” non va eh??
    Non sempre le ciambelle escono con il Buco quindi…BENVENUTO NELLA REALTA’…..!

  10. RIccardo

    26 marzo 2012 at 10:55

    Don’t feed the troll…

  11. Giacomo

    26 marzo 2012 at 12:13

    brucia un pochino non avere più una macchina che ti da 2″ di vantaggio, mi sa che te la devi sudare questa volta caro. devi solo sperare che adrian trovi un’altra genialata altrimenti ciao ciao mondiale. Ti volevo solo dire che nando con la tua macchina avrebbe già vinto il mondiale..

    • vettelthebest

      26 marzo 2012 at 16:52

      Mi devi spiegare come si fa a vincere il mondiale dopo due gare in un campionato che conta 20 corse. Ci deve essere un sistema di punteggi che noi comuni mortali ignoriamo, che conosci soltanto te… 😀
      Scherzi a parte (e mi riferisco a tutti gli utenti che vengono a riempire di insulti gratuiti questi spazi), Vettel deve avervi soffiato la ragazza per avercela così tanto con lui.
      Dovreste avere maggior rispetto, il livello di cafoneria raggiunto da certi utenti è allarmante.
      Buon mondiale a tutti i veri appassionati di motori. 😉

      • luca bacci (tifoso ferrari e schumacher)

        27 marzo 2012 at 10:29

        fa sempre piacere confrontare idee e tifo con gente come te. I commenti senza senso non costruttivi o pieni di offese verso un pilota vanno semplicemente ignorati. nemmeno il pollice verso! solo così ignorandoli si tornerà ad avere un sistema di civile conversazione

  12. Michele Antonelli

    26 marzo 2012 at 12:19

    L’errore è evidente l’ha fatto Vettel. Forse la foga, la voglia di andare a prendere i primi gli ha tolto lucidità. Non giudico il pilota per una gara. Aspetterei le prossime per vedere come farà a guidare una vettura che più o meno ha le stesse prestazioni dei top team. Alla pari verrà fuori il campione. Una cosa è certa. Alonso è stato perfetto e Perez che non guidava una RB è stato per me il migliore in assoluto. Le gare si vincono anche con macchine inferiori in condizioni particolari.
    Ammiro Button che ha ammesso l’errore. Ma si sa Signori si nasce.

  13. Stefano C

    26 marzo 2012 at 15:39

    per paese dei balocchi (Lucignolo).

    Se facendo della pipì tu ti accorgessi che questa è torbida, potrebbe avere delle proteine in eccesso. Tale rialzo provocherebbe delle crisi, anche a livello cognitivo e di scrittura. Un caro saluto e fatti vedere. Mi raccomando.

  14. luca bacci (tifoso ferrari e schumacher)

    27 marzo 2012 at 10:31

    tutti hanno il diritto di esprimere la propria opinione che va rispettata da tutti, ci si confronta e magari con varie argomentazioni si può anche cambiare idea su fatti accaduti in pista. Chi invece impone la propria idea non ha capito come funzionano le cose in questo forum dove gente civile si confronta

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati