Scuderia Toro Rosso: Siamo in Formula 1 per restarci

Scuderia Toro Rosso: Siamo in Formula 1 per restarci

Da quando la Scuderia Toro Rosso ha cominciato a correre, quattro anni or sono, si direbbe che non l’abbiano mai abbandonata le voci ed indiscrezioni secondo cui la squadra sarebbe sul punto d’essere liquidata, chiusa o ceduta.

Ebbene, se c’e' bisogno di dimostrare che tutto cio' e' lontano dalla verita', basta un breve ‘viaggio’ alla scoperta della ‘bibbia’ dell’industria dell’automobilismo nel mondo britannico, la rivista specializzata Autosport, per convincere gli appassionati che siamo qui per restarci. La scorsa settimana, il periodico inglese ha pubblicato una pubblicita' a piena pagina della Toro Rosso che offriva 13 posti di lavoro, tutti in relazione con la progettazione o lavoro in galleria del vento.

La macchina di quest’anno, la STR4, rivela gia' un progetto piu' personalizzato ed anche un maggior input costruttivo, che in passato, e questa tendenza e' destinata a crescere in futuro. Sono pronti nuovi uffici a Faenza ed una galleria del vento in Gran Bretagna, destinati ad accogliere un piu' grande numero di cervelli dediti alla realizzazione della macchina per il 2010. Il numero di dipendenti della squadra crescera' passando a circa 250.

Certo, questo rappresentera' pur sempre una ridotta forza di lavoro, rispetto ad alcune delle piu' grandi squadre. Esse, pero', sono state costrette a ridurre il loro personale, mentre la Toro Rosso e' ben messa, con una taglia ideale per la piu' esile, ecologica e pulita F1 del futuro.

Scuderia Toro Rosso

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati