Sauber, Sutil: “Il sovrasterzo mi ha fatto andare contro le barriere”

Il tedesco è uscito in mattinata alla curva 5

Sauber, Sutil: “Il sovrasterzo mi ha fatto andare contro le barriere”

Libere discrete per la Sauber malgrado la pioggia caduta al pomeriggio che ha impedito al team di concludere il programma e una breve visita ad un muretto di Adrian Sutil in mattinata.

“Purtroppo alla curva 5 ho accusato un forte sovrasterzo e ho toccato le barriere – ha raccontato il tedesco, 17° e 13° – Le gomme non erano ancora arrivate a temperatura e non sono riuscito a controllare la monoposto. Nell’FP2 ho fatto qualche giro con le supersoft e mi posso dire soddisfatto del bilanciamento seppure ci sono ancora delle aree da sistemare, ad esempio la guidabilità in accelerazione e frenata”.

“Tutto sommato è stata una buona giornata anche se al pomeriggio abbiamo perso del tempo utile e una volta in pista mi sono trovato nel traffico – il pensiero di Esteban Gutiérrez, 12° e 15° – Al mattino abbiamo apportato delle modifiche alla macchina e pian piano siamo migliorati. Penso che si stia andando nelle giusta direzione”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Sutil lascia la Williams

Il tedesco sarebbe vicino ad un accordo per correre in un'altra serie
Adrian Sutil ha deciso di guardare altrove. Il tedesco, chiamato dalla Williams a ricoprire il ruolo di tester dopo i
News F1

Sauber citata in giudizio da Adrian Sutil

Un episodio analogo a quello dello scorso anno che vide protagonisti la scuderia di Hinwil e Van der Garde
Si prospetta un inverno caldo per la Sauber. Per la seconda stagione consecutiva il team di Hinwil è al centro
News F1

Sutil torna a Suzuka per ricordare Bianchi

Il 5 ottobre di un anno fa la gru contro cui andò a sbattere la Marussia stava rimuovendo la Sauber del tedesco
Poco meno di un anno fa si era trovato ad essere impotente spettatore a bordo pista del fatale incidente che