Rosberg: “Possiamo vincere ancora”

Il vincitore del GP di Cina pensa che la Mercedes possa ripetersi anche in altre gare

Il tedesco ritiene che la casa di Stoccarda non abbia risolto tutti i problemi con le gomme, ma pensa che potrà essere competitiva in molti GP
Rosberg: “Possiamo vincere ancora”

Nico Rosberg avverte i team rivali: la Mercedes sarà infatti come una seria concorrente per il titolo mondiale.

Dopo aver vinto il suo primo Gran Premio in Cina lo scorso fine settimana e aver realizzato anche la prima pole, il 26enne tedesco Rosberg ha spiegato che si giocherà le sue carte per tutto il campionato, nonostante i problemi alle gomme affliggano ancora la sua W03. “E’ una stagione davvero interessante”, ha dichiarato in un’intervista alla tedesca Bild.

“Fino ad ora nessuno sa veramente chi possa stare davanti, e improvvisamente siamo noi in vetta. Ma non possiamo pensare che resteremo davanti a tutti anche nella prossima corsa. Abbiamo ancora problemi in gara con i pneumatici, questo è certo, ma lo è anche che le altre scuderie dovranno fare i conti con noi d’ora in avanti”, ha continuato. “Siamo stati veloci in qualifica in tutti i GP disputati, questo è stato il nostro asso nella manica. E ora sappiamo che se faremo una gara regolare, allora ce la possiamo fare a vincere ancora”, ha concluso il trionfatore di Shanghai.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

21 commenti
  1. Marco E. L.

    17 Aprile 2012 at 09:47

    Quest’anno vince chi azzecca la giusta strategia coi pneumatici, bilanciando bene le forze tra qualifiche e gara. Chi usa troppe gomme per le qualifiche poi paga in gara e chi le risparmia troppo nelle qualifiche poi in gara deve sudare per ritornare su, ma sembra più facile visto che molti sono riusciti a farlo quest’anno. Chiaramente questo è possibile perchè tutti i top team hanno sbagliato la progettazione dell’auto. La Mercedes adesso ha un bel vantaggio se ha imparato ad usare le gomme e gli altri devono correre ai ripari.

  2. michele

    17 Aprile 2012 at 09:59

    Parli troppo presto……Nico!

    • michele

      17 Aprile 2012 at 10:55

      Poi te sei un Cancro…ed il Cancro è un segno un po’ fragile.

      Un bel segno…a me piace…ho amici ed anche amiche del Cancro, poi le donne del Cancro sono …a volte un sballo!

      Ma schumi è un Capricorno e tu Cancro con il Capricorno, duri poco….sei proprio fatto per lui, ..ma perdi il confronto..

      insomma

      attento a schumi!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      è lui il tuo avversario principale ..ora!

      • Massi (quello vero)

        17 Aprile 2012 at 11:38

        La piantiamo con queste stronzate dei segni zodiacali???

      • Maria

        17 Aprile 2012 at 12:08

        io che son dei Gemelli allora – son proprio sfortunata 😉
        Scherzi a parte, finalmente Luigino ha fatto pace con Nicole XD

      • AleMans

        17 Aprile 2012 at 12:08

        Io sono Cancro U_U

      • michele

        17 Aprile 2012 at 12:50

        @maria

        sei dei gemelli?

        il segno più arrap…. di tutto lo zodiaco!!

        (con tutto il rispetto maria)

        la mia ama….è dei gemelli!

      • michele

        17 Aprile 2012 at 12:53

        Per quanto riguarda la mogl..
        ….la mia coppia è

        Capricorno-Cancro

        ovviamente

        è sapete già di quale segno sono….

        (lo so sto dicendo cose che non c’entrano,
        ma ..abbiate pietà!)

    • michele

      17 Aprile 2012 at 10:59

      Ad esempio..il tuo amico Gigetto e un Capricorno,

      ed indovina un po’ di quale segno è la sua…gigetta?

      Proprio del Cancro….

      Segno ideale, ..ma tosta…

      però la domerà..prima o poi!!!!

  3. Maria

    17 Aprile 2012 at 10:23

    ve lo auguro di tutto cuore, almeno vedremo un Mondiale più movimentato di quello 2011!!!

  4. Beppe (tifoso Redbull)

    17 Aprile 2012 at 11:00

    Bello questo mondiale con un vincitore diverso ogni GP.

    Beppe

    • Maria

      17 Aprile 2012 at 12:07

      caro Beppe, anche se l’anno scorso a noi andava meglio, quest’anno il Mondiale senza il predominio di Vettel é più interessante, anche team minori come Sauber e Lotus possono lottare per la vittoria!

  5. angelo 84

    17 Aprile 2012 at 11:01

    complimenti a nico e al team mercedes tutti pensavano con il ritardo nel lanciare la nuova vettura che avevano progettato un altro cesso di vettura invece hanno fatto dei progressi enormi

  6. Cobra

    17 Aprile 2012 at 11:25

    mah..speriamo i una bella lotta fra Button,Hamilton e Rosberg con Schumacher e Alonso a rompere le scatole.comunque per me il favorito e Button,costanza,serietà e gestione delle gomme fanno di lui il migliore in pista nel complesso anche se nel giro secco alla fine è inferiore a molti altri.

    • Mattia

      17 Aprile 2012 at 12:38

      Quest’anno sembra che anche Hamilton abbia imparato a correre un po’ alla “Button”. Credo che sarà una bella lotta tra i due piloti McLaren per il titolo.

    • Ale

      17 Aprile 2012 at 14:32

      in testa al campionato c’è Hamilton, e presto tornerà a vincere
      ha imparato duramente la lezione 2011 e adesso ha accettato di non perdere punti stupidamente, infatti comanda lui

      sarà un bel campionato e faccio una grossa preghiera (per il bene dello sport) perchè finisca la sfortuna per qualcuno che non la merita

  7. Turez

    17 Aprile 2012 at 12:18

    Quando in qualche post fa,parlavo di “veri valori” non ancora espressi,io mi riferivo a questo e qualcuno mi ha ripreso..come se già dopo l’Australia si ha già un quadro preciso della situazione..Ogni hanno tutti cadono nell’errore di valutare i test,i tempi l’affidabilità dopo i primi giorni invernali..La F1 di adesso è in continua evoluzione,anche perchè i test invernali sono molto pochi..e quindi,non si ha bene la percezione delle cose.La Mercedes fino a 2 settimane fa,andava fortissimo in qualifica e faceva ridere in gara (con le gomme)..adesso sembra aver risolto il problema (anche se penso sia stata una serie di circostanze,ma qualche passo in avanti lo si è fatto.)..gli altri team non stanno a guardare..sembra un pò la stagione 1997..divertente e con pochi punti di riferimento e prestazioni molto livellate,soprattutto in qualifica..dove una Sauber o Lotus sono in grado di battagliare per le prime file..e il passo gara non è male..molto divertente,spero si risolva l’effetto scia e si elimini al più presto il DRS..vogliamo sorpassi veri!

  8. Ale

    17 Aprile 2012 at 14:28

    ne riparliamo in zona Belgio-Monza, li si potranno davvero fare previsioni più sensate

  9. webferrari

    17 Aprile 2012 at 17:26

    Complimenti a Nico, gran bella gara e tra l’altro é pure simpatico e modesto, merita.

  10. tommaso

    18 Aprile 2012 at 14:44

    Si è già montato la testa? Per una vittoria meritata ma frutto anche di coincidenze fortunate (l’arretramento in griglia di Hamilton, il problema al pit a Button, che era strameritatamente primo in quel momento, la ruota non avvitata a Michael, fortune che gli hanno consentito di non forzare le gomme ed evitare il 3 stop verso cui Jenson lo stava spingendo…). Gli conviene restare umile, è un buon pilota e quest’anno può ottenere ancora qualche podio. Ps i grandi azionisti di maggioranza chiedono in Germania il ritiro della Mercedes dallaF1 per tornare ad investire di più nella produzione…forse l’exploit di domenica scorsa non é poi cosï casuale…mah!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati