Raikkonen: “Non mi sono trovato a mio agio con la vettura”

"Cercheremo di migliorare per qualifiche e gara"

Raikkonen: “Non mi sono trovato a mio agio con la vettura”

Dall’altra parte del garage Ferrari, Kimi Raikkonen ha vissuto una giornata parecchio difficile, che lo ha visto concludere con appena il 14° miglior tempo. È già cosa nota che il finlandese non si senta ancora completamente a suo agio nell’abitacolo della F14 T, ma oggi a peggiorare le cose ci si è messo anche il fatto che Kimi, saltando su un cordolo alla curva quattro, abbia danneggiato il fondo della sua vettura nella prima sessione. Il tempo perso per la riparazione ha dunque peggiorato ancora la sua situazione.

Kimi Raikkonen: “Nel complesso è stata una giornata difficile, perché in entrambe le sessioni non mi sono trovato a mio agio con la vettura. Durante il primo turno ho danneggiato il fondo sul cordolo della curva 4 e questo mi ha costretto a rientrare ai box. La squadra ha fatto un lavoro super, perché è riuscita a farmi tornare in pista in breve tempo, ma poi a causa di un problema ai freni non sono riuscito a completare il programma. Nella seconda sessione ci siamo dedicati allo studio del comportamento delle due mescole portate dalla Pirelli e con le Soft è andata decisamente meglio rispetto alle Medium. Ora ci dedicheremo all’analisi dei dati emersi da queste prove, soprattutto alla luce del cambiamento subito dalla pista tra giorno e notte, e cercheremo di migliorare per qualifiche e gara”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

33 commenti
  1. frosco

    4 Aprile 2014 at 22:34

    Povero Kimi proprio non ce la fa… Però lui ha la stoffa del campione… Non dico che può fare miracoli, però può almeno battagliare con Nando. Finora ancora non ho visto un duello tra i 2, e questo me ne dispiace, e pure parecchio, l’anno scorso hanno dato vita a belle battaglie. Tanto poi… Vederli duellare è pure molto bello perché i 2, oltre ad essere campioni del mondo (non a caso, ovviamente), si rispettano reciprocamente, e perciò l’incidente difficilmente può verificarsi ;). Forza Kimi, ti vogliamo nelle posizioni che meriti!

    • blupoint

      5 Aprile 2014 at 05:19

      BELLA STA PUBBLICITA CHE TI MANDA I NERVI A 18000 GIRI, MA NON HANNO NIENTE ALTRO DA PENSARE CHE SNERVARE NOI LETTORI???? ROBA DA NON CREDERE..!E SI HANNO VISTO CHE LA COSA VA E HANNO INCOMINCIATO A VENDERE LA PUBBLICITA. VERGOGNA!!

    • blupoint

      5 Aprile 2014 at 05:23

      MI AVETE ROTTO CON STA PUBBLICITA, CHIUDO ! NON VOGLIO ROVINARMI I NERVI CON LA VOSTRA ARROGANZA A OBBLIGARE I LETTORI CON I VOSTRI POP-UP DI PUBBLICITA,. OGNI PAGINA CHE APRI DEVI ANDARE A CHIUDERE LA PUBBLICITA.

      • BlackTaisi

        5 Aprile 2014 at 06:26

        E sparisci allora.

      • gtv916c

        5 Aprile 2014 at 10:16

        Hai ragione. Capisco la legittima necessità di sovvensionarsi con la pubblicità, ma qui è un po’ esagerato. Con qualche plugin di firefox che blocca siti e plugin e un po’ di configurazione alla fine si arriva ad un buon livello.

      • Max Bassanet

        5 Aprile 2014 at 12:17

        esiste una estensione di chrome che si chiama ad-block, lo installi e dici bye bye alle pubblicità

    • skateaway

      5 Aprile 2014 at 16:51

      Duelli tra i due ferraristi ne vedremo presto, nonostante le difficoltà di adattamento Kimi in Australia girava con Alonso (prima di perdere qualche posizione per il pit durante la safety car).
      In Malesia addirittura avrebbe potuto passargli davanti in partenza, o comunque gli era addosso. Peccato per l’incidente con il buon Kevin..
      Spero che la Ferrari faccia realmente come dica e lavori per adattare la macchina al suo stile di guida..

      • frosco

        5 Aprile 2014 at 17:11

        Io mi auguro che ci siano, perché ormai solo quello aspetto, basta con i duelli psicologici… Prendete esempio dagli splendidi duelli tra Nando ed Hamilton… Vogliamo veder tirar fuori le pal+e! E’ anche vero che senza una macchina competitiva non si va molto lontano… 🙁

  2. Phyl

    4 Aprile 2014 at 23:47

    è un brocco!!

    • blupoint

      5 Aprile 2014 at 05:14

      NO, non e un brocco, e la macchina che e non vale niente….ma che vanno a fare corse in Kart e meglio,

      • Max Bassanet

        5 Aprile 2014 at 12:19

        eppure alonso con la stessa auto va meglio, secondo me è solo questione di “trovarsi a proprio agio”

    • frosco

      5 Aprile 2014 at 09:09

      Un consiglio personale, dedicati all’ippica, la F1 non fa per te XD

    • Doesntmatter72

      5 Aprile 2014 at 18:19

      Hahahahahah!!!

      Un BROCCO che rifila 1″ in qualifica ad Alonso!!!

      Gli stolti si smentiscono da soli!

  3. carlopower

    5 Aprile 2014 at 00:06

    Come fa a duellare con alonso con questo ennesimo cesso di macchina,poi c’e anche il problema carburante che deve risparmiare.

    • Phyl

      5 Aprile 2014 at 09:53

      semplice….. girando negli syessi tempi di alonso con lo stasso ce**o di macchina!

      è un brocco!

      • Doesntmatter72

        5 Aprile 2014 at 18:18

        @phyl

        hahahahahah!

        Kimi ha demolito compagni come Coulthard, Montoya e De La Rosa, ha sofferto ma ha comunque battuto Massa e al suo ritorno in F1 si è imposto su Grosjean, portando al successo la Lotus che non vinceva dal 2008…se lui è un brocco, almeno la metà dei piloti dovrebbe darsi all’ippica, e nemmeno Alonso può essere definito un pilota visto che ha preso quasi 1 SECONDO dal “brocco” Raikkonen…

        Hai perso un’occasione per stare zitto!

      • Phyl

        5 Aprile 2014 at 21:12

        ti rispondo come sull’altra discussione….

        scommettiamo alla fine della stagione su chi avrà demolito chi?

      • Phyl

        5 Aprile 2014 at 21:15

        e poi…. chi sarebbero questi grandi piloti?
        coulthard …… ma se ha sempre fatto la seconda guida….
        montoya? ma se era questo gran pilota come mai adesso si ritrova a fare sportellate in america?

        de la rosa? ma se manco il collaudatore gli fanno fare!

        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

      • Phyl

        5 Aprile 2014 at 21:18

        azz…. dimenticavo Massa e Grosjean….

        brrrrrrr ke piloti!

  4. Enri

    5 Aprile 2014 at 03:58

    S. Kimi però quell’altro con lo stesso pacchetto è un secondo avanti… Mi spiace ma è colpa tua

  5. blupoint

    5 Aprile 2014 at 05:11

    ABBANDONATE QUESTO SITO, NON E POSSIBILE CHE CI DEVONO CUCCARE LA LORO PUBBLICITA…..!!!!
    SOLO SEMPRE GLI ITALIANI, QUANDO VEDONO CHE LA COSA VA TI METTONO LA PUBBLICITA…

  6. Brunoh

    5 Aprile 2014 at 07:57

    Ma c’è qualcuno di voi che abbia mai guidato una macchina da corsa? Ci voglio un centinaio di ore perchè un pilota possa fare “sua” la macchina che guida e per portarla al limite. Kimi ha tutte le qualità per essere migliore di Alonso, ma bisogna avere un po di pazienza e sperare che non arrivino i soliti stop dall’alto.

  7. darkn3ss

    5 Aprile 2014 at 08:58

    si vabbè dai no troviamo scusa..
    è vero che siamo solo alla 2° gara ma per adesso è stato un disastro, speriamo bene che trovi il bilanciamento ideale e almeno in casa Ferrari facciano delle belle battaglie stile Perez-Button 2013, perchè già è una palla di mondiale se poi mancano anche le battaglie in pista fate davvero bene a disdire SKY.

  8. IcePack

    5 Aprile 2014 at 09:38

    come ho scritto già un mese fà finche Kimi non sente la macchina come l’ estensione del suo corpo non farà mai nulla di decente , e purtroppo sembra non succederà a breve!! Dunque Kimi non è che è un brocco ma semplicemente non riesce ad addatarsi al mezzo !
    Le cause a mio avviso sono due o la squadra lo indirizza a posta verso certe soluzioni per fargli fare la seconda guida ( dunque finche Alonso non accumula un certo numero di punti per avere il vantaggio esplicito in classifica) per poi dopo qualche GP farlo andare meglio ( ipotesi plausibile alla Ferrari visto i precedenti)
    o e proprio Kimi che non riesce a trovare sicurezza di guida con questa F1 e quindi non sa trovare i limiti di guida ( secondo ma più plausibile)
    mi auguro che almeno in gara riesca a dimostrare qualcosa di più altrimenti è meglio che lasci la F1 a fine anno!!!

    • Phyl

      5 Aprile 2014 at 10:01

      si, come no.
      quando finalmente si troverà a suo agio il resto della compagnia che lotta x il titolo l’avrà già salutato….
      ma x piacere
      la macchina è nuova anche per alonso, il quale ci è salito su e l’ha subito portata a ridosso delle mercedes…
      grande pilota… se andasse via la ferrari farebbe meglio a ritirarsi.
      avevano preso raikkonen pensando che potesse fare da pungolo ad alonso, ma sto pungolo deve essere molto lungo per poter pizzicare alonso da 1 secondo di distacco!!!

      • Doesntmatter72

        5 Aprile 2014 at 18:21

        hahahahahah!

        Kimi ha demolito compagni come Coulthard, Montoya e De La Rosa, ha sofferto ma ha comunque battuto Massa e al suo ritorno in F1 si è imposto su Grosjean, portando al successo la Lotus che non vinceva dal 2008…se lui è un brocco, almeno la metà dei piloti dovrebbe darsi all’ippica, e nemmeno Alonso può essere definito un pilota visto che ha preso quasi 1 SECONDO dal “brocco” Raikkonen…

        Hai perso un’occasione per stare zitto!

  9. ASOT

    5 Aprile 2014 at 11:03

    Ahahahah l` avevo detto mille volte: la classica scusa di un soppravvalutato senzapalle.

    Scommetto che la prima volta che per caso si troverà davanti ad Alonso dirà qualcosa stile: oggi siamo migliorati XD

    Povero/ricco pensionato ubriacone.

    Torna ai Rally Kimi: la F1 non é roba per te.

    • Doesntmatter72

      5 Aprile 2014 at 18:23

      hahahahahah!

      Un altro scemo!!!!!

      Un BROCCO che da nove decimi ad Alonso (gran pilota per carità!!!!)….gli tolti si smentiscono da soli!

      E tu hai perso un’occasione per stare zitto!

  10. tolanto

    5 Aprile 2014 at 12:59

    va bene per le prime tre gare non trovarsi a proprio agio però dalla prossima gara in poi cerca di non prendere un sec. da Alo .

  11. ASOT

    5 Aprile 2014 at 13:17

    Se anche in qualifica ed in gara Alonso gli starà davanti in modo solido … qualcuno inizierà a rimpiangere Massa:

    Massa é un pilota mediocre ma portava soldi e, fino a quanto visto finora, rendeva meglio di Raikkonen.

    È ora che il senzapalle chieda a Massa di farsele prestare.

    • FinnishDream

      5 Aprile 2014 at 19:06

      Viste le prove ufficiali, bebbeo?
      Già che ci sei, chiedi al tuo amico Massa di farsi prestare le palle dallo sconosciuto Bottas, visto l’ultimo gp e le prove di oggi…

  12. FinnishDream

    5 Aprile 2014 at 15:44

    E intanto oggi pur trovandosi male con la macchina ha girato a 3 decimi da alfonso.. piano piano un sacco di gente qui che scrive sciocchezze dovrà o rimangiarsele o cambiare nick come fa abitualmente.. sembra che veniate qui a scrivere minchi@te contro persone e piloti ai quali non potreste nemmeno pulire il … soltanto per sfogare le vostre frustrazioni.
    Spero che abbiate 10 o 12 anni perchè se ne aveste di più dovreste preoccuparvi parecchio. Ma si capirebbero i motivi della deriva di ‘sto povero Paese.. andate a far merenda che è quasi l’ora..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati