Pirelli: un set di gomme in piu’ nel venerdì del GP Australia

Pirelli: un set di gomme in piu’ nel venerdì del GP Australia

La Pirelli ha annunciato che fornirà un set di gomme extra per il venerdì del GP d’Australia di F1. Dopo il pesante degrado accusato nei test invernali dalle coperture italiane, la FIA ha di recente approvato una nuova regola che permette alla Pirelli di fornire un set aggiuntivo in alcuni eventi.

E dal momento che le condizioni meteo questo weekend a Melbourne saranno molto diverse da quelle viste in Spagna negli ultimi mesi “ai team sarà fornito un ulteriore set di gomme prime (dure)” per il venerdì mattina. Lo ha annunciato la Pirelli con un comunicato.

Il provvedimento permetterà ai team “di fare piu’ giri nelle libere per finalizzare il set-up”.

La Pirelli ha piu’ volte ribadito di aver progettato le gomme 2011 sulla base delle richieste dei team e di Bernie Ecclestone.

“Puntiamo a due o tre pitstop in Australia, il che è un po’ contro il nostro DNA di azienda dal momento che le nostre gomme per vetture stradali sono progettate per durare il piu’ possibile” ha dichiarato Paul Hembery.

Pirelli: un set di gomme in piu’ nel venerdì del GP Australia
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

9 commenti
  1. cosimo

    22 marzo 2011 at 10:44

    non mi importa se si squagliano subito basta che comincia questo mondiale!

  2. Manuel (tifoso Vettel-RedBull)

    22 marzo 2011 at 11:03

    giusto cosimo!

  3. mao

    22 marzo 2011 at 12:59

    misbaglio o sara un bordello domenica?

  4. umberto

    22 marzo 2011 at 15:25

    secondo me alla prima curva qualcuno si tocca speriamo non ci vadano dimezzo le due farrari.

  5. Stic84

    22 marzo 2011 at 16:32

    Più che preoccuparmi le gomme (oramai si sa che dureranno poco e alla fine la Pirelli ha solo ubbidito alla FIA)è la regola sull’ala mobile, molto poco chiara. I commissari già sono lenti a dare le giuste penalità, come faranno a gestire la regola della distanza di meno di un secondo con tante vetture in pista e considerando che avranno solo pochissimi secondi per dare il via libera al pilota?

    A questo punto vi porgo una domanda: che voi sapete la regola è gestita da sistemi totalmente, e ripeto totalmente, computerizzati che daranno il via libera al pilota o dovrà rilasciare l’autorizzazione personalmente il commissario dopo aver rilevato il distacco?

  6. Manuel (tifoso Vettel-RedBull)

    23 marzo 2011 at 10:02

    @Stic84
    non so risponderti però ti posso dire che se è gestita da essere alieno fia al giro 5 sei a meno di un secondo e al giro 47 ti danno i via libera per usare l’ala mobile 😀

  7. SEBA

    23 marzo 2011 at 13:20

    io invece spero k alla prima curva finisca fuori prp fernandino. RED BULL TI METTE LE AAALIIII…..

  8. tifoso williams

    23 marzo 2011 at 23:02

    nn vedo l’ora ke inizia il mondiale..spero ke la williams sia molto piu competitiva del anno scorso

  9. francesco(tifoso alonso e raikkonen)

    24 marzo 2011 at 19:25

    @beppe(tifoso red bull)ma da quando sei tifoso di questa squadra.dal 2010 per caso?
    oppure dopo il ritiro della jaguar con l’entrata della stessa red bull equindi dal 2005?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati