Minardi: “Mick Schumacher grande talento, ha dimostrato di saper reggere la pressione”

Su Leclerc: "Può fare la differenza se saprà completare il suo percorso di crescita", ha sottolineato Minardi al Corriere dello Sport

Minardi: “Mick Schumacher grande talento, ha dimostrato di saper reggere la pressione”

In un’intervista pubblicata nell’edizione odierna del Corriere dello Sport, Gian Carlo Minardi ha parlato di Mick Schumacher.

Sul tedeschino figlio d’arte, campione in carica della F3 europea che disputerà il 2019 in Formula 2 alla guida della monoposto del team Prema, entrato a far parte della Ferrari Driver Academy, il manager faentino ha detto: “È un pilota dal grande talento. Si è fatto le ossa nella nostra F.4, che non ha rivali. Ha dimostrato di saper reggere la pressione”.

Restando in tema di giovani, Minardi ha parlato anche di Charles Leclerc che nella nuova stagione dividerà il box Ferrari con Sebastian Vettel: “Stiamo parlando di un talento naturale, può fare la differenza se saprà completare il suo percorso di crescita. Già negli anni della Ferrari Academy ha dimostrato di che pasta è fatto. Con lui sono certo che la Ferrari abbia fatto la scelta migliore”.

Tra le novità per il 2019 figura anche il ritorno di un pilota italiano a tempo pieno nel Circus: Antonio Giovinazzi. Minardi, che conosceva molto bene il driver di Martina Franca, ha aggiunto: “È un pilota valido e di talenti. A parte gli investimenti economici, manca un team ‘materasso’ che possa lanciare qualche giovane di belle speranze, magari italiano. La media dell’età dei piloti di questa stagione decisamente più bassa rispetti agli anni passati. In Toro Rosso correrà Albon di cui si dice un gran bene”.

Minardi: “Mick Schumacher grande talento, ha dimostrato di saper reggere la pressione”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati