Mercedes: Zetsche difende l’acquisto della Brawn

Mercedes: Zetsche difende l’acquisto della Brawn

Il presidente della Daimler Dieter Zetsche ha scritto una lettera in cui ha difeso la decisione della Mercedes di acquistare la Brawn e rinomarla Mercedes Grand Prix. Un membro della direzione della casa tedesca ha detto in settimana che in mezzo alla crisi economica e alle defezioni di Honda, Toyota e BMW, la Daimler dovrebbe in realta' investire “in un marketing migliore per le sue vere macchine (da strada).”

In una lettera indirizzata ai suoi colleghi, Zetsche afferma che e' nei piani della Mercedes GP godere di una maggiore visibilita' in F1 spendendo “meno di 60 milioni di Euro” a stagione a partire dal 2011.

“Questo e' approssimativamente un quarto del nostro budget degli ultimi anni,” si legge in un estratto della lettera pubblicato da Auto Motor und Sport.

Zetsche aggiunge: “In futuro riusciremo ad attirare piu' attenzione al nostro marchio con un costo notevolmente minore.”

Tuttavia, in un articolo uscito sul Daily Telegraph e firmato da Cristian Sylt e Caroline Reid, due esperti in finanze della F1, si legge che in realta' i nuovi proprietari della Brawn dovranno spendere immediatamente in F1 il 50 per cento in piu'.

Andre' Cotta

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati