Mercedes soddisfatta a metà ad Abu Dhabi

Nico Rosberg conclude terzo le qualifiche, Lewis Hamilton quarto

Mercedes soddisfatta a metà ad Abu Dhabi

Red Bull e Mercedes hanno dominato le qualifiche del GP di Abu Dhabi, spartendosi le prime quattro posizioni della griglia di partenza. Nonostante questo, in casa Mercedes non sono del tutto soddisfatti visti i problemi accusati da Lewis Hamilton in Q3. Il pilota britannico si riteneva uno tra i papabili poleman, ma alla fine si è ritrovato a chiudere alle spalle del compagno di team Nico Rosberg, a sua volta terzo dietro a Mark Webber e Sebastian Vettel.

“Qualcosa ha ceduto dalla parte destra della vettura mentre stavo percorrendo la chicane. Ho avuto la sensazione che qualcosa si sia rotto”
, ha commentato.

“Questo è un circuito dov’è molto difficile superare. Speriamo di poter fare una buona partenza e forse potremo ancora lottare per il podio – ha proseguito -. Certo sono contento di non essere finito troppo in basso in classifica”.

Sicuramente più soddisfatto Rosberg. “Stiamo migliorando e questo, d’altronde è il nostro obiettivo. Proviamo ad avvicinarci alla Red Bull – ha spiegato -. La classifica costruttori ora è quello che conta per noi e occupando la seconda fila sulla griglia di partenza, davanti a Lotus e Ferrari, è una cosa positiva per noi”, ha concluso.

Lorenza Teti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

6 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati