Mercedes, Michael Schumacher: “Non ho avuto aderenza dal mio primo set di gomme”

Rosberg: "L'unica cosa positiva è che abbiamo imparato qualcosa in ottica 2013"

Mercedes, Michael Schumacher: “Non ho avuto aderenza dal mio primo set di gomme”

Michael Schumacher ha descritto il suo Gran Premio degli Stati Uniti, come una gara molto difficile a causa di problemi con le gomme che lo hanno fatto subito precipitare nelle retrovie.

Il pilota della Mercedes ha iniziato la gara di Austin dalla quinta posizione, ma presto ha lasciato la zona punti lottando con una mancanza di grip.

Alla fine il tedesco ha tagliato il traguardo al 16mo posto, altro risultato deludente dopo cinque gare consecutive.

“Non riesco a trovare le parole diverse da quelle ironiche per la gara di oggi – c’era un sacco di azione intorno a me, ma purtroppo nella direzione sbagliata”, ha detto Schumacher.

“Dire che la gara è stata una vera lotta sarebbe un eufemismo. Non ho avuto aderenza dal mio primo set di gomme, e ci deve essere stato un qualche tipo di danno per rendere così male.”

“Abbiamo dovuto cambiare la nostra strategia a due soste che poi ha compromesso la nostra gara ancora di più. Nel complesso, e’ andata molto peggio del previsto oggi, soprattutto se si considera che le cose non sembravano così male ieri e Venerdì.”

Il compagno di squadra Nico Rosberg ha avuto una giornata difficile dalla 17ma posizione sulla griglia di partenza, il tedesco almeno ha trovato qualche consolazione dal fatto che il team ha imparato alcune cose per la sua vettura 2013.

Rosberg ha utilizzato una vettura con specifiche vecchie per le qualifiche e la gara e ha chiuso in 13ma posizione.

“E’ stato un weekend difficile per noi e purtroppo non siamo riusciti a segnare i punti oggi. Tuttavia abbiamo imparato alcune cose importanti per il prossimo anno e questo è quello che conta in questo momento.”

“Spero che si possa avere più successo il prossimo anno qui a Austin perchè ho apprezzato la pista, la gente e la città sono assolutamente fantastici. Così non vedo l’ora di tornare qui nel 2013 e lavoreremo sodo per il prossimo fine settimana per concludere la stagione con una nota positiva.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

23 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Whiting: “Grandi progressi ad Austin”

Il nuovo circuito delle Americhe ha ricevuto la visita del delegato della FIA
Charlie Whiting è molto contento dello stato dei lavori del nuovo circuito di Austin, che ospiterà la gara di Formula