GP USA, sospesa la costruzione del circuito di Austin

GP USA, sospesa la costruzione del circuito di Austin

Continua la crisi del progetto Formula 1 di Austin. La costruzione del nuovo Circuit of the Americas sarebbe stata sospesa. Bernie Ecclestone lo scorso weekend ad Abu Dhabi aveva espresso dubbi sull’evento: “Ci sono due parti. Una possiede la pista e la sta costruendo l’altra ha il contratto. E dimenticano di parlarsi”.

Gli organizzatori hanno quindi richiesto alle aziende responsabili dei lavori di sospendere le operazioni “fino a quando non sarà assicurato un contratto alla gara” per il 2012.

“L’impossibilità di ottenere contratti per la gara è una grande preoccupazione per noi” ha dichiarato Bobby Epstein, partner del progetto.

Secondo Susan Combs i problemi per la gara di Austin si sono fatti maggiori dopo l’annuncio di una gara nel New Jersey nel 2013.

“Gare aggiuntive hanno il potenziale di ridurre il numero di spettatori per la gara del Texas. Le controversie attuali sono una preoccupazione e continueremo a monitorarle”.

Il progetto ha incontrato serie difficoltà di recente quando è emerso che il promoter Tavo Hellmund stava spostando la sua attenzione su altri progetti.

“E’ responsabilità del Circuit of the Americas port are il GP USA al traguardo” aveva dichiarato la compagnia di Hellmund in un comunicato. “Speriamo siano in grado di raggiungere un accordo con la Formula 1”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

25 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati