McLaren scettica riguardo il doppio utilizzo del DRS in Canada

McLaren scettica riguardo il doppio utilizzo del DRS in Canada

Il direttore tecnico della McLaren, Paddy Lowe, ha dichiarato che avere due zone DRS nel Gran Premio del Canada potrebbe non sortire gli effetti desiderati.

Il DRS ha giocato un ruolo chiave nell’aumento dei sorpassi in questa stagione e la FIA ha deciso di introdurre due zone di utilizzo nelle gare di Montréal e Valencia.

Lowe, tuttavia, ha espresso il proprio scetticismo riguardo questa scelta. “La FIA ha sviluppato quest’idea come una possibile soluzione. Questa è la prima gara con il sistema impiegato in due settori del circuito”.

“Alla FIA pensano ovviamente che questo aiuterà molto nei sorpassi, perché è proprio la funzione del DRS. Ma che funzioni così o meno, è ancora tutto da vedere. Nelle nostre analisi – non ancora troppo dettagliate, devo ammettere che non è molto d’aiuto”.

“Il ruolo del DRS aiuterà sicuramente più nel rettilineo iniziale, nel secondo rettilineo potrebbe solo migliorare la performance. Vedremo cosa succederà”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

11 commenti
  1. Mattia

    8 Giugno 2011 at 19:18

    In più, se uno sorpassa sul primo rettilineo con il DRS, nel secondo rettilineo dovrebbe poter usare ancora il DRS.

  2. Fernando

    8 Giugno 2011 at 19:39

    … anziché effettuare un sorpasso ANTISPORTIVO (E NON PER PALLE E CAPACITA’!) una sola volta, lo si autorizza due volte in punti diversi, ma che bravi!
    Poi si chiede di eliminare gli scarichi soffiati per… inquinare meno!
    Todt peggio di Mosley e l’antisportività regna in F1 insieme al caos!

  3. Cobra

    8 Giugno 2011 at 20:27

    Ormai sembra che la FIA (Federazione Idiozie Automobilistiche) abbia adottato il regolamento che c’è su nonciclopedia, fra un pò finirà a punti anche la Safety Car e Bernd Maylander diventerà campione del mondo, quanto si sta ridicolizzando questo sport, è da vent’anni che non si assiste ad una vera gara, quelle di oggi sono tutte un mix di scelte tecniche e di complotti, il vero “corpo a corpo” non esiste più, avete ucciso uno dei più belli sport dell’umanità, complimenti, razza di idioti (mi riferisco a FIA ed Ecclestone)!!!

    http://it-it.facebook.com/pages/Kamui-Kobayashi-in-Ferrari/161308723931986

  4. giov

    8 Giugno 2011 at 20:50

    Io tutta questa antisportività non ce la vedo alla fine anche se ti superano se hai la capacità di rimanere dietro a chi ti ha superato con un distacco inferiore al secondo lo ripassi!
    Certo magari più che il DRS si poteva risolvere andanto a sistemare il problema sull’aerodinamica visto che alla fine e tutto lì il problema e i risultati sarebbero migliori; ma cambiamenti del genere e possibile averli forse nel 2013 anno in cui dicono che cambieranno gli equilibri interni della F1

  5. vincenzo

    8 Giugno 2011 at 22:11

    sul rettilineo lungo non ce n’è alcun bisogno, anzi rovinerà completamente lo spettacolo. Se proprio lo dovevano mettere lo mettevano solo sul rettilineo del traguardo o quello prima del tornantino. Bah…

  6. lucazena

    9 Giugno 2011 at 01:54

    il drs è il doping della formula uno!!!!!! inoltre non è sicuro per niente: rimane il flap a zero e il pilota entra in una curva veloce in appoggio dove va a finire?????? ma dopo i condotti aperti e chiusi con il ginocchio mi aspetto di tutto…….. mancano gli alettoni degli albori(con la differenza che erano 50 anni fa) e poi siamo a posto……

  7. Marco

    9 Giugno 2011 at 02:59

    Sto DRS è una presa in giro.

  8. lettore

    9 Giugno 2011 at 12:10

    @Marco
    7 parole ed hai descritto il DRS… QUOTO!

  9. francesco (tifoso alonso)

    9 Giugno 2011 at 13:30

    PER ME INVECE IL DRS FUNZIONA ED è UN OTTIMO STRUMENTO OLTRE ALLE GOMME PER VEDERE SORPASSI

  10. MAAXXX (tifoso Ferrari moderato)

    9 Giugno 2011 at 15:54

    si ma che sorpassi? sono capaci tutti a sorpassare sul dritto avendo almeno 10km/h in più di velocità..

  11. r.strauss

    9 Giugno 2011 at 15:59

    che buffonata … ormai i sorpassi non sono più sorpassi … qualsiasi pirla sorpasserebbe con questa porcata inventata dalla FIA … con 10/15 km all’ora in più …

    La Fia è allo sbando e andrà sempre peggio …

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati