McLaren: Magnussen, “Abbiamo testato nuovi componenti per migliorare le prestazioni”

Button: "La differenza tra le mescole è particolarmente evidente qui"

McLaren: Magnussen, “Abbiamo testato nuovi componenti per migliorare le prestazioni”

Oggi è stata una sessione di libere molto impegnativa per il team McLaren sull’esigente circuito cittadino di Marina Bay.
 
Il team ha intrapreso un intenso programma di valutazione aerodinamico durante entrambe le sessioni mentre si lavorava per capire e misurare l’efficacia di una serie di nuovi componenti introdotti per questo fine settimana. I miglioramenti sembrano positivi, anche se gli ingegneri esamineranno ulteriormente i dati raccolti oggi prima di andare avanti con le nuove parti per le libere 3 e le qualifiche di domani.
 
Questa sera, correndo con le gomme Option, sia Kevin Magnussen che Jenson Button hanno registrato tempi impressionanti, finendo rispettivamente, la sessione al sesto e settimo posto.
 
Kevin Magnussen
“E’ una bella pista. Fa molto caldo e umido là fuori, e diventa estremamente caldo dentro l’abitacolo, ma è una bella sensazione guidare intorno a questo posto. E’ ancora difficile dire dove siamo adesso, ma penso che dovremmo essere a posto. Stiamo ancora cercando di valutare e ottenere il meglio dal nuovo pacchetto – ma staremo a studiare attentamente stasera per vedere se siamo in grado di ottenere qualsiasi miglioramento per domani. I run di oggi ci hanno mostrato che il pneumatico Option si consuma molto rapidamente; Le Prime durano più a lungo ed è più costante, ma staremo ad analizzare più da vicino questa sera in modo da poter ottenere una migliore idea per domani. Speriamo che possiamo migliorare e trovare un po’ di più il passo.”
 
Jenson Button
“Singapore è così diverso dalla maggior parte dei circuiti che visitiamo, ed è così divertente. Abbiamo provato un paio di cose sul set-up questo pomeriggio che non hanno funzionato così bene per noi; ma almeno sappiamo cosa fare domani, e, tutto sommato, non è andata troppo male, soprattutto in confronto con alcuni dei ragazzi intorno a noi. La differenza tra le due mescole è particolarmente evidente qui – è intorno a 2,5 s al giro – e non credo cambierà nel corso del weekend. Questo sembra essere una opportunità per noi, in particolare per quanto riguarda la qualifica così importante qui. Per quanto riguarda le comunicazioni radio non è cambiato molto per me personalmente. ”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati