Massa: “Una buona gara, peccato quel problema ai box”

Massa: “Una buona gara, peccato quel problema ai box”

Felipe Massa è soddisfatto del quinto posto conquistato con la Ferrari al Gran Premio d’Europa di Formula 1. Il brasiliano avrebbe potuto giocarsi il quarto posto con Lewis Hamilton ma è stato penalizzato da un problema durante il secondo cambio gomme.

“E’ stata una buona gara, trascorsa sempre in lotta con degli avversari. Ho cercato di sfruttare al massimo le gomme Option perché temevamo che, con le Prime, il nostro passo potesse non essere all’altezza” ha spiegato Massa.

“Peccato per quel problema al secondo pit-stop, quando ho perso quei quattro o cinque secondi che mi sono costati la possibilità di lottare per il quarto posto con Hamilton. Credo che, per quello che abbiamo visto in termini di prestazione, oggi dovevamo piazzare entrambe le macchine davanti alle McLaren, un obiettivo raggiunto soltanto a metà. Sono partito molto bene, superando Hamilton e Fernando. Poi ho cercato anche di attaccare Webber ma lui mi ha chiuso la porta e quasi ci toccavamo, così Fernando ha avuto la possibilità, passando all’esterno, di risuperarmi. Ho avuto qualche problema con il secondo treno di gomme morbide ma con quello successivo, che era ancora più usato, le cose sono andate molto meglio. Alla fine, anche le Medium non erano poi così male e riuscivamo a girare su tempi competitivi. Ora ci attende l’appuntamento di Silverstone. Vedremo se riusciremo a confermare i progressi visti in queste ultime tre gare. Sarà importante anche la scelta che farà la Pirelli in termini di gomme: è chiaro che se si dovesse optare per l’accoppiata Medium/Hard per noi sarà più difficile” ha aggiunto il pilota della Ferrari.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

16 commenti
  1. Marco

    26 Giugno 2011 at 19:09

    Buona gara per Felipe oggi, peccato per quell’ ennesimo problema con il cambio gomme, non è la prima volta che perde tempo così in questa stagione. Peccato, perchè girava più forte di Hamilton ed avrebbe potuto superarlo.

  2. Originalibero

    26 Giugno 2011 at 19:11

    Vero…

  3. maxfunkel

    26 Giugno 2011 at 19:21

    non avesse perso quei preziosi secondi al box probabilmente avrebbe sorpassato Hamilton…

  4. Gian (tifoso McLaren)

    26 Giugno 2011 at 19:26

    quoto 😉

  5. Max

    26 Giugno 2011 at 21:01

    sarà anche alla frutta, però quest’anno Felipe è costantemente assistito dalla sfiga. Dall’inizio del campionato, c’è sempre un pit-stop che gli rovina la gara. Va bene, sarebbe arrivato 4° invece che 5°, ma perdere punti così non incentiva certo un pilota a dare il massimo!

    Cmq credo che, per una serie di motivi che tutti conosciamo, Felipe avrà ancora da sorbirsi qualche anno in Ferrari.

  6. principe

    26 Giugno 2011 at 21:17

    la prima gara dell’anno senza critiche…bravo!!

  7. SEZAR

    26 Giugno 2011 at 22:59

    Ha fatto anche una gran bella partenza superando come un missile alonso e hamilton! Peccato poi, insidiando webber, abbia perso questo vantaggio alla curva! Bravo Massa!! 🙂

  8. Richard

    27 Giugno 2011 at 00:35

    Bravo Massa, con una macchina competitiva riesce a stare fra i primi, alla faccia di chi non ti voleva più. Forza Massa gran pilota Forza Alonso Stratosferico

  9. david

    27 Giugno 2011 at 09:06

    Una buona gara? Se per lui arrivare quinto è un bel risultato allora povera Ferrari… Ma non si vergogna a dire certe cretinate? Sopratutto considerando che con la stessa macchina Alonso è arrivato secondo…

  10. leo

    27 Giugno 2011 at 09:11

    IMMAGINO CHE SIA PURE CONVINTO DI AVER FATTO UN BUON LAVORO… MEDIOCRE CHE PIU MEDIOCRE NON SI PUO,MA PERCHE NON LO CACCIANO? LA FERRARI MERITA DI MEGLIO…

  11. Mattia

    27 Giugno 2011 at 09:42

    Massa ha fatto un ottima partenza e probabilmente, se non avesse provato a superare anche Webber, alla fine del primo giro sarebbe rimasto davanti ad Alonso.
    Ha girato fino al pit stop problematico sugli stessi tempi di Alonso, poi è stato più lento dello spagnolo e più veloce delle McLaren. Senza il problema al pit stop sarebbe arrivato quarto.

  12. David

    27 Giugno 2011 at 10:45

    david cambia nome

    David è il mio vero nome
    🙂

  13. Frenk

    27 Giugno 2011 at 14:03

    @David .

    Embè?

  14. ferro

    27 Giugno 2011 at 22:29

    se massa avesse una toro rosso potrebbe dire: quinto buona gara, la ferrari ha un bottino magro nel campionato costruttori, e non è certo colpa di alonso, ok i box sciagurati in scelte e azioni, ma dopo il botto di due anni fa, oramai è buono x la sauber, non di certo x chi vorrebbe vincere qualcosa, schumy kimy e nando tre piloti e un sacco di ceffoni, e a parole a inizio anno lui è alla pari… ma di chi????????????? dai filippo saluta e torna a casa, rosicava già al vrooom xè l’ha preso anche sulla neve… ciao w la ferrari

  15. ferro

    27 Giugno 2011 at 22:35

    x mattia.
    con i se e i ma non si va da nessuna parte, ma se al via fosse rimasto o saltato davanti ad alonso lo tappava e col c…o che il nando faceva secondo xè le red bull se ne andavano, fa il fenomeno solo su alonso, poi si fa passare da tutti gli altri come uno fermo, smettiamola, un’altro anno è già buttato, e questo dice quinto buona gara???????? il suo più famoso connazionale SENNA diceva che il secondo è il primo degli sconfitti, figuriamoci il quinto

  16. ferro

    27 Giugno 2011 at 22:40

    dimenticavo, dice di aver perso 8 secondi, ma un pit dei nostri dura 4 secondi, quindi x arrivare a 8 ce ne sono 4 persi, considerando che è rientrato a 12 secondi dal moro, non l’avrebbe preso nemmeno con la carabina, ferrarista ok, ma cerchiamo di essere obbiettivi……………… ciao

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati