Massa: “A Montreal ci aspettiamo di essere più forti”

Il paulista, rilanciato dopo Monaco, vuole continuare a fare bene anche in Canada

La ferrari porterà sulla pista intitolata a Gilles Villeneuve degli aggiornamenti e si aspetta di poter seguire la competitività avuta a Montecarlo con entrambe le vetture
Massa: “A Montreal ci aspettiamo di essere più forti”

Felipe Massa sta per partire per Montreal carico e ottimista dopo la bella gara di Monaco, che ha costituito per lui l’occasione di riscattare un avvio di stagione deludente.

Il ferrarista spera che Monaco segni un nuovo inizio per il suo campionato: “Penso che Monaco sia stato un buon weekend per me, perché sono stato competitivo fin dall’inizio delle prove libere” ha dichiarato il brasiliano. “Durante tutto il fine settimana sono stato costante, nelle libere, in qualifica e in gara. Mi sono trovato particolarmente a mio agio con la macchina, si è lavorato nella giusta direzione per adattarla al mio stile di guida e mi auguro che questo trend positivo possa continuare, a partire dalla gara in Canada e fino alla fine del campionato”.

Massa spiega i motivi che lo hanno portato ad essere nuovamente competitivo: “La prima causa è che il set-up richiesto per Monaco è molto diverso da quello richiesto da altre piste, ma anche se il circuito cittadino fa storia a sé, possiamo almeno provare a seguire la direzione presa lì e cercare di farla funzionare su altri tracciati. Anche se ammetto che è una situazione insolita, forse per quanto mi riguarda è la migliore direzione da prendere perché la F2012 funzioni bene. E’ anche vero che a Monaco ci sono meno punti in cui vengono esercitate elevate forze laterali sulla vettura, punto debole della nostra auto. Abbiamo provato questo approccio anche al simulatore, ma lì non è sempre facile ottenere una risposta chiara, motivo per cui occorre continuare a sperimentare sui campi di gara”.
Per il momento il paulista ha allontanato le voci insistenti che parlavano di una sua sostituzione. “Ora mi sento decisamente più sicuro, mi sento più forte anche se non troppo felice: è vero che Monaco è stata una buona gara ma dopo il lavoro fatto fin dalle prime prove libere mi aspettavo di poter lottare per il podio. Abbiamo avuto la possibilità di farlo, abbiamo avuto un ritmo abbastanza buono, ma una performance migliore in qualifica avrebbe accresciuto le nostre possibilità per domenica. E’ stato molto positivo rispetto all’inizio della stagione, ma non possiamo esserne soddisfatti, ora dobbiamo lavorare molto se vogliamo ottenere qualcosa di più. Se troviamo la giusta direzione, so cosa posso fare”.

Per quanto riguarda questo fine settimana a Montreal, Massa si augura di far bene su un altro tracciato peculiare e con caratteristiche uniche. “Ci sono molte chicanes, quindi serve una macchina che vada bene sui cordoli e, nonostante le numerose similitudini, rispetto a Monaco a Montreal occorre una buona velocità sul lungo rettilineo. Serve un giusto compromesso con la trazione in uscita dalle chicanes, perché non si può semplicemente mettere più carico aerodinamico sulla vettura e poi avere troppa resistenza sui rettilinei veloci. A Monaco le gomme non hanno mai avuto un degrado alto, anche nella prima sessione di prove, e questo ci ha molto sorpreso. Questo weekend avremo gli stessi pneumatici, Soft e Supersoft, e sarà fondamentale capirne le prestazioni già dal venerdì per iniziare a pianificare la nostra strategia di gara. Comunque mi piace molto andare in Canada e quest’anno, per il trentesimo anniversario della morte di Gilles Villeneuve, sarà un weekend molto importante per Montreal. Lì la Ferrari ha sempre avuto molto sostegno in parte anche per Gilles, e questo dovrebbe essere un ulteriore incentivo per la Scuderia a far bene per tutti i tifosi. Il popolo canadese ama la Formula 1 e Montreal ci riserva sempre una grande accoglienza, quindi speriamo di poterli ripagare con un buon risultato. Naturalmente prosegue in maniera costante il nostro piano di miglioramento della F2012, perché anche un minimo di prestazione in più può significare migliori piazzamenti in griglia e in gara. In questo fine settimana avremo alcuni aggiornamenti. Il venerdì sarà molto intenso, perché alla valutazione dei nuovi elementi combineremo il lavoro di preparazione della gara. Speriamo che la vettura sia ancora più forte che a Monaco e di poter continuare a portare a casa punti per aiutare la squadra”, ha concluso il pilota del Cavallino.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

42 commenti
  1. Giacomo

    5 giugno 2012 at 11:48

    speriamo bene.Fino ad oggi sei stato scandaloso.

    • Mattia

      5 giugno 2012 at 12:31

      Fino alla Cina e poi in Spagna è stato scandaloso. In Bahrain e a Monaco ha mantenuto il ritmo di Alonso.

  2. kroky78

    5 giugno 2012 at 11:49

    Il pacchetto di novità dovrebbe essere bello pesante e forse butteranno nella mischia anche il Drs-Duct. Sarebbe importante, come dice Massa quest’ anno anche un decimo in meno in qualifica può far guadagnare un paio di posizioni.

    • Mattia

      5 giugno 2012 at 12:32

      Non so se ci sarà il DRS/F-duct, ma sicuramente ci saranno molti aggiornamenti sulla Ferrari.

      • kroky78

        5 giugno 2012 at 13:40

        Di sicuro ci saranno nuove ali specifiche e un nuovo layout di scarico con i terminali che spareranno di nuovo lateralmente verso le paratie, alla faccia di Alonso che al Mugello diceva che gli sugli scarichi non potevano perdere nemmeno 5 minuti. In effetti sul Drs-duct non si sà nulla, ma secondo me col mondiale in ballo devono tentare tutto. Vedremo.

  3. F1&Rally

    5 giugno 2012 at 11:56

    Mi tocco…

  4. anonimo

    5 giugno 2012 at 11:58

    Chiedo scusa.Gentilmente qualcuno puo’dirmi se c’e’ un sito se Italiano e’ meglio che trasmette qualifiche e gara dal momento che con il nuovo segnale la RAI non si vede piu’almeno per il momento,ringrazio le persone che mi rispondono.Grazie e scusate il disturbo.

    • kroky78

      5 giugno 2012 at 12:07

      Sul sito della Rai trovi la sezione streaming che dovrebbe trasmettere qualifiche e gara.

      • antonio

        5 giugno 2012 at 12:16

        no purtroppo sul sito rai.tv qualifiche e gare vengono oscurate…

      • anonimo

        5 giugno 2012 at 12:16

        kroky 78 grazie,ma perdonami come trovo il sito? Perdonatemi ma sono in piena dificolta’non sono una persona che uso tanto internet,sto’ brancolando nel buio piu’ totale.

      • kroky78

        5 giugno 2012 at 12:22

        A quanto ne so dovrebbero trasmetterle, prova a vedere, cerchi Rai.tv e da lì accedi alle dirette tv e alle trasmissioni che ti interessano.

      • Mattia

        5 giugno 2012 at 12:34

        Su Rai.tv dovrebbero far vedere le qualifiche, ma non la gara.
        Se abiti nel nord della Lombardia, dovresti poter vedere la televisione svizzera che trasmette la gara.

      • 27rosso

        5 giugno 2012 at 14:18

        In alternativa a rai.tv (se non dovesse trasmettere) puoi provare con alcuni siti che metteno a disposizione link per programmi sportive tipo rojadirecta o myp2p (sezione motori). Il problema è che spesso il commento è in lingua straniera.

      • fra27

        5 giugno 2012 at 15:00

        prova su rojadirecta li trovi anche le libere anche se i canali sono quasi sempre spagnoli o inglesi.

      • fra27

        5 giugno 2012 at 15:02

        la rai non le puo trasmettere via internet perche sarebbero visibili anche dall’estero e lei non ha comprato quel pacchetto di optional che offre il buon Bernie!!! sempre e solo soldi

      • antonio

        5 giugno 2012 at 17:52

        @anonimo scusami, ma trovo poco educato chiedere un parere, e poi ignorarlo completamente, specialmente se poi questo da una informazione giusta…

      • Federico Barone

        5 giugno 2012 at 21:33

        antonio, anonimo non ti voleva credere, sperava che ti sbagliassi. Per questo ti ha ignorato.

        O forse è proprio maleducato… chi lo può dire?
        Ma non prendertela.

    • Pino

      5 giugno 2012 at 13:01

      Io seguo le libere su rojadirecta.me, credo facciano anche gara e qualifiche ma spesso le chiudono prima che finiscano.Qualcuno mi spiega perchè non riesco a spolliciare? grazie..

      • Federico Barone

        5 giugno 2012 at 13:10

        Riesci… riesci. Devi solo fare un refresh della pagina e le tue spolliciate vengono evidenziate. Non chiedermi perchè sia così.

      • Pino

        5 giugno 2012 at 13:13

        Hai ragione, ti sei meritato una spolliciata grazie 🙂

      • Frenk

        5 giugno 2012 at 21:27

        Pino la lavatrice?
        C’è gigi?

      • Federico Barone

        5 giugno 2012 at 21:34

        Di niente, Pino. 🙂

    • AleMans

      5 giugno 2012 at 19:27

      @anonimo: Se hai problemi con il digitale terrestre dopo lo switch-off, prima prova a risintonizzare il decoder, altrimenti controlla l’antenna. Non so la tua zona, ma in generale con il digitale terrestre conviene avere una sola antenna vhf (per i canali Rai1,2,3 e RaiNews) e una sola antenna uhf per gli altri canali. Avere due antenne uhf puntate su ripetitori differenti è sconsigliato perchè i segnali si accavallano l’un l’altro.

    • Frenk

      5 giugno 2012 at 21:26

      Finchè non trovi qualcosa in italiano:
      http://livetv.ru/it/allupcomingsports/7/

    • brum brum

      6 giugno 2012 at 10:36

      http://www.rojadirecta.me/ non é italiano ma puoi vedere tutto, anche le partite che non passano in italia. un saluto

  5. Denis

    5 giugno 2012 at 12:02

    e tanto per cambiare hanno messo brutto tempo per venerdì e sabato. speriamo di no.

    • Mattia

      5 giugno 2012 at 12:36

      La gara bagnata dell’anno scorso è stata divertente, però la pioggia non è proprio la condizione ideale per Massa.

      • frederick

        5 giugno 2012 at 19:29

        L’anno scorso era terzo sotto alla pioggia prima che Kartycoso lo buttasse fuori…

      • Federico Barone

        5 giugno 2012 at 21:40

        Se la vettura è buona e gli dà fiducia, Massa sa andare forte anche su pista bagnata. Certo, vi sono altri piloti che sono migliori, in queste condizioni. Ma anche i migliori hanno bisogno di avere ottime gomme e massima fiducia nel mezzo. Ricordate Schumacher nel 2005, contro le Michelin non poteva nulla nemmeno lui…

        Massa andava forte – se non ricordo male – anche nella famosa gara del Nürburgring 2007, ad inizio corsa andava meglio di Alonso. A fine gara la situazione si è invertita ed Alonso fu bravo a rubargli la vittoria. Ma quel giorno Massa andava forte anche sotto la pioggia.

        È molto difficile dare dei giudizi assoluti sui piloti, quando fra loro e l’asfalt c’è una vettura, per giunta dotata di gomme… 😉

  6. pippoman670

    5 giugno 2012 at 12:35

    Talmente sono idioti quelli della rai che al momento della corsa ti oscurano l’evento è inutle che fanno la pubblictà che quest’anno puoi seguire i campionati europei di calcio in diretta stream.

  7. Pino

    5 giugno 2012 at 13:12

    Una cosa è certa, all’inizio della stagione prima di ogni weekend erano consapevoli di non essere competitivi. Quindi se adesso anche Massa fa queste dichiarazioni non resta che essere fiduciosi. Quanti di voi credevano al fatto che in Spagna la Ferrari sarebbe migliorata così tanto? Mclaren al solito partirà favorita, ricordiamoci Button cosa fece lo scorso anno. Webber meglio di Vettel perchè pare che quest’anno riesca a guidarla meglio del tedesco. La Ferrari dal canto suo, in Canada negli ultimi anno ha sempre arrancato, ma speriamo in una buona qualifica visto che in gara va molto meglio. Non dimentichiamoci la Mercedes che va molto forte nei rettilinei ( vedi Gp della Cina).

    • Macro

      5 giugno 2012 at 19:12

      Attenti alla Lotus ragazzi… quest’anno è forte davvero! Cmq forza Ferrari

    • Andrea

      6 giugno 2012 at 09:34

      in realtà la ferrari gli anni scorsi è sempre andata forte in canada, più degli altri circuiti!!

  8. angelo 84

    5 giugno 2012 at 13:55

    ferrari tornerà sugli scarichi esterni che davano problemi ai test di jerez ,smbra hanno trovato il modo di farli funzionare bene

    • TifosoRosso

      5 giugno 2012 at 14:16

      Un plauso alla Ferrari che quest’anno sta sviluppando la macchina secondo una loro filosofia, con un indirizzo ben definito, con ottime idee e intuizioni, senza il copia incolla aggressivo degli scorsi anni.

      • Ale

        6 giugno 2012 at 22:15

        ma te in che reparto lavori in Ferrari?

    • antonio

      5 giugno 2012 at 15:00

      qualcuno sa con precisione gli aggiornamenti specifici che porteranno in canada o ha il link di qualche sito che li descrive!?

  9. Federico Barone

    6 giugno 2012 at 20:32

    Massa dice che “spera”, non che “si aspetta” di essere competitivo…
    Ma forse dipende dalla traduzione: esperar, esperança…

  10. Ale

    6 giugno 2012 at 22:14

    GRANDE FELIPE TORNERAI IL PIU’ GRANDE

    VOLA

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati