Marussia, Bianchi: “Giravo più forte di Bottas”

Gli imprevisti hanno fatto terminare i due piloti in fondo al gruppo

Marussia, Bianchi: “Giravo più forte di Bottas”

A chiudere la classifica questa volta ci ha pensato la Marussia. Contenta per aver notato dei progressi durante le prove libere e la qualifica, la scuderia anglo-russa in corsa non ha fatto molto di più del solito dovendo anche cambiare strategia da tre a quattro soste per le problematiche incontrate, ma nonostante ciò il passo tenuto da Bianchi sul finale con le gomme hard alla frutta e la consapevolezza che a Montecarlo arriveranno altre novità, la fa andar via da Barcellona con un mezzo  sorriso.

“E’ stato un Gp piuttosto duro quello di oggi – ha ammesso Jules, 18esimo – Sono soddifatto dei miei tre stint centrali, per il resto è stato tutto complicato dal danneggiamento durante i primi giri dell’ala dopo un contatto che mi ha costretto a sostituire il musetto. La vettura si è ben comportata e se non ci fosse stato quel problema avrei potuto battagliare con Bottas visto che giravo più forte di lui. Sono riuscito a tenere il distacco sotto gli otto secondi, ma poi col tempo le coperture ne hanno risentito, per cui ho dovuto mollare cercando solo di portare la macchina a casa, aspetto molto importante per la squadra. Adesso spero di far vedere cose migliori nella mia gara di casa fra due settimane”.

“Sono deluso per essere partito male e aver avuto poi un imprevisto durante uno dei miei tre stop – ha confidato Max Chilton, 19esimo – Devo dire che con pista libera ho potuto dimostrare il mio passo effettivo e questo è positivo. Una volta che risolveremo i problemi potremo iniziare ad ottenere qualche buon risultato e a chiudere il gap con il centro gruppo. Il prossimo sarà il mio appuntamento preferito del calendario, quindi farò tutto il possibile per prepararmi al meglio e ricompensare il team per tutti gli sforzi fatti”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati