Lewis Hamilton preoccupato: “Nessun miglioramento nel degrado delle gomme”

Il pilota britannico deluso dagli pneumatici nel GP di Spagna: "Mi aspettavo qualcosa di diverso"

Lewis Hamilton preoccupato: “Nessun miglioramento nel degrado delle gomme”

Nelle qualifiche le Mercedes volano, come dimostra la prima fila tutta all’insegna delle Frecce d’argento in Spagna, ma in gara la situazione si complica terribilmente. Lo sa bene Lewis Hamilton che, partito dalla seconda posizione, ha chiuso il GP di Spagna 12esimo al termine di una gara che non ha arriso al team tedesco. Il sesto posto di Nico Rosberg che iniziava forte della pole position, non può certo rallegrare la Mercedes.

“Non voglio ripetere quest’esperienza – ha dichiarato Hamilton al termine della corsa -. Oggi ho fatto tutto quello che ho fatto anche in Bahrain. Eppure non avevo grip, non riuscivo a spingre e quando lo facevo immediatamente la gomma si consumava”.

“Non so cosa sia accaduto oggi, sembra che gli altri abiano fatto più passi in avanti rispetto a noi e pur portando degli aggiornamenti, non siamo migliorati da un punto di vista del degrado gomme”, ha concluso piuttosto sorpreso il pilota britannico.

Lorenza Teti

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

31 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati