Lewis Hamilton: dopo l’Australia un’ottima gara a Sepang

Lewis Hamilton: dopo l’Australia un’ottima gara a Sepang

Lewis Hamilton dopo l’ottima prestazione ottenuta nel GP d’Australia è galvanizzato a proseguire su questa strada. Una McLaren così forte non se l’aspettava nemmeno lui, visti i deludenti risultati ottenuti in occasione dei test invernali, una vera sorpresa che il pilota inglese trasforma in motivazione.

Sulla gara di Sepang ha le idee chiare: “quella della Malesia è una pista che mi piace molto, è ampia, veloce e ci sono curve impegnative da affrontare ad alta velocità che seriamente possono farti guadagnare millesimi importantissimi.

Dopo i risultati che abbiamo potuto analizzare in Australia, abbiamo tutte le credenziali per sperare di disputare un’altra gara positiva in Malesia: rispetto all’Albert Park, quello di Sepang è un circuito dove le vere differenze tra le vetture emergono e non vedo l’ora di usare il KERS e l’ala mobile posteriore per vedere quali differenze sento rispetto al circuito di Melbourne.

Ho avuto un piccolo problema verso il finale di gara in Australia e lo abbiamo analizzato: probabilmente il fondo vettura non è stato ben agganciato al telaio, ma è stato piacevole vedere come abbia retto. Davanti alla supremazia della Red Bull, la mia speranza è quella di riuscire a fare un altro giro perfetto in qualifica, per partire sempre li davanti”.

Eleonora Ottonello

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

30 commenti
  1. Federico Barone

    3 Aprile 2011 at 22:11

    Certo che ce n’è di gente frustrata, al mondo, che salta da forum a forum semplicemente per provocare. Che tristezza! cInvece di cercarsi un hobby piacevole…

  2. SEZAR

    3 Aprile 2011 at 23:17

    @Andrea

    Beh possibile che sia quarta come anche quinta. Poi vabbè, siamo solo alla prima gara!! Magari vince il mondiale o arriva ultima!! 🙂 Io cmq tiferò per l’erede della Minardi che quest’anno ha realizzato una vettura 100% Made in Italy, senza progetti Redbull!! 🙂

  3. Beppe (tifoso RedBull)

    4 Aprile 2011 at 09:21

    Grande sorpresa Mclaren nel primo GP; quest’anno credo facciano veramente paura, anche con un ottimo pilota come Lewis.
    E’ veramente un piacere vederle in lotta.
    Se sapranno portare avanti correttamente lo sviluppo della monoposto sono dolori per tutti.

    Beppe

  4. SEZAR

    4 Aprile 2011 at 10:23

    @Beppe

    Eh già… Divertimento assicurato!! Le Sauber come le vedi?

  5. Alemoro

    4 Aprile 2011 at 14:05

    @ Beppe

    ahahahaha! lotta??? stare dietro Vettel con un secolo di svantaggio ti è sembrata una lotta?!?!

  6. lemmy

    4 Aprile 2011 at 21:47

    X ARN: ora,dire che il vantaggio della RB sta TUTTO nell’aletonne flessibile,mi sembra “na stronzata che n’sera piu sentita da quando l’omo ha ‘nventato ‘r cavallo” (citazione di er monnezza):-)

  7. lemmy

    4 Aprile 2011 at 21:49

    Cmq una McLaren imprevedibilmente veloce in Australia…concordo con Beppe che se svilupperanno bene la vettura,saranno protagonisti per tutto il campionato!!

  8. arn

    5 Aprile 2011 at 10:47

    X LEMMY:
    il vantaggio è tutto li’, e secondo nomi autorevoli dipende dal materiale usato…

  9. kingf1

    5 Aprile 2011 at 12:48

    Vai lewis…. sei il migliore!!!

  10. LucaR

    5 Aprile 2011 at 15:42

    @arn

    Sentiamo, chi sarebbero costoro?

    In realtà l’efficenza aereodinamica della red-bull è superiore a quella della ferrari, e il retrotreno è concettualmente diverso (push/pull rod)…quindi dier che tutto il vantaggio consista in 1 solo dettaglio mi sembra un discorso da bar…senza offesa.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati