La Toyota vuole Kubica o Raikkonen

La Toyota vuole Kubica o Raikkonen

Il nome di Robert Kubica e' emerso nelle ultime ore come uno dei principali candidati ad uno dei volanti della Toyota nel 2010 ed il presidente del team John Howett ha anche ammesso a Suzuka che sarebbe contento di avere Raikkonen nella propria squadra. Tuttavia, si pensa che il finlandese sia in procinto di firmare con la McLaren e che Kubica stia per essere confermato alla Renault nelle prossime settimane.

Ma il manager del polacco, Daniele Morelli, e' stato fotografato durante un incontro con Howett venerdi' mattina, il quale ha poi detto ai giornalisti: “Sappiamo chi ci piacerebbe avere come pilota il prossimo anno e stiamo lavorando duro per realizzare quest’idea.”

Howett ha anche ammesso che la Toyota “ha sempre espresso interessamento per Kimi.”

Per ora la Toyota sta aspettando prima confermare Timo Glock o Jarno Trulli per la prossima stagione e secondo le ultime voci questo si deve alle incertezze riguardo il futuro del team giapponese.

Ma Howett, lasciando intendere che Trulli probabilmente lascera' la squadra, ha confermato che la Toyota stia seriamente cercando di seguire una nuova linea.

“Vogliamo lasciare le nostre opzioni aperte visto l’intenso movimento nel mercato piloti,” ha detto il britannico, il quale ha anche affermato che sarebbe “stupido” se un top driver non dovesse prendere in considerazione la Toyota come un'opzione dal 2010 in poi.

“Lui (Glock) ha svolto un lavoro fantastico a Singapore e stiamo parlando con lui, ma ad essere onesto crediamo che questo risultato (il secondo posto) poteva essere ottenuto con piu' frequenza se fossimo riusciti piu' volte a qualificarci in quella posizione.

“Mi dispiace, e' dura, ma e' il nostro lavoro dimostrare risultati,” ha aggiunto Howett. “Quest’anno abbiamo una macchina capace di raggiungere il podio e di essere piu' vicina alla vetta con piu' regolarita'. Dobbiamo mantenere aperte tutte le nostre opzioni, e per essere capaci di prendere qualcuno se arriva la possibilita' dobbiamo avere liberi due posti.”

Andre' Cotta

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati