Kubica esclude un ritorno in F1 in tempi brevi

Il polacco pensa ai rally ma non esclude di correre con le vetture turismo o endurance

Kubica esclude un ritorno in F1 in tempi brevi

Robert Kubica ha ammesso che non tornerà presto in Formula 1. Con la Lotus che sta ritardando la conferma di Romain Grosjean, era già nate voci di un possibile ritorno del polacco.

Kubica non corre in F1 dalla fine del 2010 in quanto poche settimane prima dell’inizio della stagione 2011 è rimasto seriamente ferito in un incidente di rally in Italia.

“Speravo di tornare al volante di una F1 presto, ma non ha funzionato” ha dichiarato ad Autoweek.

Il polacco è tornato all’attività agonistica correndo e ottenendo successi in alcuni rally minori.

Ma la limitata mobilità del suo braccio destro gli impedisce di correre con una monoposto. “Per me è ancora difficile muovere il braccio destro” ha spiegato. “Ho avuto diverse operazioni per migliorare il problema, ma non ci sono stati miglioramenti spettacolari. Se riuscirò a muovere di nuovo il mio braccio, ci sarà la possibilità di tornare di nuovo in F1. Ma fino a quando non accadrà, vedremo. Non c’è alcuna chances al momento di tornare in tempi brevi in F1”.

Kubica ha ammesso di sentire la mancanza delle gare in circuito e ha dichiarato di puntare a correre “con le vetture turismo o nelle gare endurance” in futuro.

“Non so, ma prenderò una decisione molto presto” ha dichiarato. Un’altra possibilità sarebbe il WRC ma senza chances di lottare per le posizioni di vertice: “Stiamo parlando con diverse persone al momento, e tutto sarà deciso entro la fine dell’anno. Non voglio impiegare un anno correndo nel mondiale rally per poi scoprire a novembre dell’anno prossimo di non aver idea di quello che farò nel 2014” ha aggiunto. “Se sceglierò i rally, dovrà essere un programma a lungo termine che mi permetta di imparare. Se non sarà possibile fare in F1 quello che facevo prima dell’incidente, allora dovrò scegliere una nuova direzione, fare il prossimo passo nella mia carriera. Vedremo quale sarà”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati