Keke Rosberg: “La situazione economica ha salvato il sedile di Massa”

Rescindere il contratto del brasiliano sarebbe stato svantaggioso per la Ferrari

Keke Rosberg: “La situazione economica ha salvato il sedile di Massa”

Felipe Massa potrebbe aver mantenuto il suo sedile alla Ferrari per ragioni economiche.

Questo è il punto di vista di Keke Rosberg, campione del mondo 1982 e padre del pilota della Mercedes, Nico.

Già il connazionale Mika Salo, ex pilota Ferrari, aveva detto ad MTV3 di essere “sorpreso” del fatto che il brasiliano Massa abbia mantenuto il sedile dopo due stagioni consecutive a basso livello

Massa aveva già un contratto per il 2012, ma alla fine del 2009 – quando Kimi Raikkonen fu rimpiazzato da Fernando Alonso – la Ferrari aveva dimostrato di non avere paura di rescindere un contratto anticipatamente.

Così Keke Rosberg ha manifestato il suo stupore per il fatto che Massa sia ancora il compagno di squadra di Fernando Alonso.

“Credo che la decisione sia stata influenzata dal fatto che hanno speso molto denaro con Kimi” ha detto il sessantatreenne.

“Avrebbero potuto nuovamente interrompere il contratto anticipatamente e prendere così qualcun altro, ma economicamente sarebbe stato svantaggioso — non puoi sempre prendere la decisione più costosa”.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

40 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati