Jules Bianchi avrà “un ruolo importante” nel 2012 in F1

Jules Bianchi avrà “un ruolo importante” nel 2012 in F1

Jules Bianchi ha fatto capire che potrebbe assumere un ruolo importante in Formula 1 nel 2012. Il francese, 22enne, è gestito da Nicolas Todt e fa parte della Ferrari Driver Academy e ricopre il ruolo di pilota di riserva per il team di Maranello. Di recente si è vociferato di un suo possibile approdo alla Force India come pilota del venerdì.

Nel 2011 Nico Hulkenberg ha sfruttato lo stesso ruolo per restare nel Circus dopo il licenziamento da parte della Williams che gli aveva preferito il pilota pagante Pastor Maldonado. Dal 2012 Hulkenberg sarà titolare al team di Silverstone.

Bianchi ha dichiarato al radio RCM: “Proverò a giocare un ruolo importante in F1 quest’anno per fare più esperienza possibile per ottenere un volante nel 2013”.

“L’obiettivo è trovare un team che mi permetta di girare il più possibile e allo stesso tempo restare con la Ferrari” ha aggiunto.

Bianchi di recente ha guidato in GP2 nelle ultime due stagioni, deludendo secondo alcuni a fronte della sua unica vittoria quest’anno e il terzo posto in campionato, a ben 36 punti dal vincitore Romain Grosjean.

“Mi sento pronto per la F1 già quest’anno, ma devo tenere i piedi per terra. E’ un po’ dura, ma la F1 è così. Non mi arrenderò e proverò a partire con il piede giusto nel 2013” ha aggiunto Bianchi.

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

39 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati