Toro Rosso: Jean-Eric Vergne, “Bello finire il 2012 a punti”

In Brasile la scuderia di Faenza è andata a punti col francese

Toro Rosso: Jean-Eric Vergne, “Bello finire il 2012 a punti”

La Toro Rosso chiude andando a punti con Jean-Eric Vergne nonostante un contatto con Timo Glock alla ripartenza dopo la Safety Car avrebbe potuto rovinare tutto. “E’ buono chiudere ottavo” – ha affermato JEV – “Non mi sento però davvero contento di me stesso perché ho voluto rimanere troppo con le gomme da asciutto e questo mi è costato un giro. Mi scuso con Timo poi per averlo toccato al re-start ma quelli davanti hanno frenato troppo e io non ho potuto evitarlo. Alla fine il mio passo in condizioni di umido non è stato affatto male e sicuramente è positivo finire la stagione così”.

Più sfortunata invece la corsa di Daniel Ricciardo che ha raccolto solo una tredicesima piazza, – “L’inizio è stato abbastanza caotico con diverse vetture che andavano fuori pista e altre che tentavano di evitarle. Sono riuscito a rimontare di un paio di posizioni e il mio passo sembrava buono; poi è arrivata la pioggia appena dopo aver montato le slick, così sono dovuto rientrare e abbiamo azzardato con le full wet che in realtà non era la scelta migliore e quindi ho perso ulteriore tempo. In pratica il problema chiave è stato che mi sono fermato troppe volte”.

La scuderia italiana ha terminato la stagione al nono posto nella classifica costruttori.

 

Chiara Rainis

 

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati