Jaime Alguersuari è rimasto sorpreso dalla decisione della Toro Rosso

Jaime Alguersuari è rimasto sorpreso dalla decisione della Toro Rosso

Jaime Alguersuari si è detto molto sorpreso della scelta della Toro Rosso di escluderlo dal team per il 2012. Difatti, ultimamente le dichiarazioni del pilota spagnolo erano molto ottimiste e fiduciose riguardo al proprio posto nel team di Faenza.

Pertanto, Alguersuari ha definito la notizia “molto sorprendente ed inaspettata”.

“Dopo il Brasile, ho parlato con Helmut Marko e Franz Tost che mi avevano detto di avere dei piani per me, per il 2012″.

“Dopo aver parlato con loro nuovamente, adesso, ho pensato tre cose: non giudicherò la situazione, perché sembra follia far debuttare un 19enne in F1 senza che abbia fatto un giro. Sembra un grosso malinteso nel momento migliore della mia carriera. Non giudicherò, anche perché la Red Bull mi ha dato tutto da quando ho 15 anni”.

“Non sono una vittima, perché per sette anni sono stato un privilegiato. E come terza cosa, nessun dramma, perché ho i miei piani per il presente ed il futuro”.

“La sorpresa è durata solo qualche ora, adesso ho parlato con la mia famiglia e ho realizzato che la vita è piena di opportunità e di sfide”.

Le indiscrezioni indicano che Alguersuari possa andare in HRT al posto di Ricciardo, assieme al compaesano Pedro de la Rosa.

Alessandra Leoni

Jaime Alguersuari è rimasto sorpreso dalla decisione della Toro Rosso
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

43 commenti
  1. pierpiero

    15 dicembre 2011 at 23:44

    Effettivamente non è una cosa molto carina, soprattutto da farsi il 14 dicembre. Praticamente, Marko ha impedito che i due si muovessero in cerca di un sedile alternativo quando ancora ce n’erano a disposizione. Una discreta carognata.
    Alguersuari ha 21 anni, si può mai considerare finita la sua carriera? Ma per favore! certo, gli spazi di manovra sono limitati: la HRT mi pare una pessima scelta. O tira fuori una vagonata di soldi per prendersi un sedile Williams o Force India, oppure è meglio un anno di stop.

  2. elena (mclaren)

    16 dicembre 2011 at 00:10

    …ci sono rimasta davvero male..sia per alguersuari che per buemi..jaime stava crescendo e quest anno lo dimostra il fatto che ha battuto ampiamente il compagno di squadra..non so dove andrà a collocarsi ma non gli auguro la Hrt..é deprimente per lui..posso comprendere la sua grande delusione

  3. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    16 dicembre 2011 at 10:29

    la hrt potrebbe essere deprimente è vero. ma pensiamo a kovalainen, si è accasato alla catheram che piano piano sta raggiungendo il gruppo e chissà che tra qualche anno non faccia come la force india che in fondo così male non è! potrebbe essere una scommessa, ha 21 anni può anche perderne 2 o 3 e vedere come va la hrt. per fare il terzo pilota e non combinare nulla tanto vale provare a battere il proprio compagno di squadra e magari diventare un simbolo spagnolo della rimonta di un team spagnolo. è un azzardo ma per andare a fare dell’altro ha ancora tempo. una volta usciti dalla formula 1 non è così facile rientrarci a meno che tu non sia un fenomeno. vedi raikkonen e schumacher

  4. Simone (tifoso ferrari e mercedes)

    16 dicembre 2011 at 12:15

    Ci sono rimasto malissimo..

  5. Marco

    16 dicembre 2011 at 14:45

    Finalmente lui e quell’altro si levano di mezzo.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati