Il Nurburgring non può pagare la tassa per il prossimo anno ad Ecclestone

Intanto la Commissione Europea ha avviato un'indagine sugli aiuti statali

Il Nurburgring non può pagare la tassa per il prossimo anno ad Ecclestone

Un portavoce del circuito tedesco ha ammesso che la pista non può pagare la tassa per ospitare il Gran Premio della prossima stagione, ricordiamo infatti che il Nurburgring si alterna annualmente ad Hockenheim come location del GP di Germania.

Il Nurbugring è da circa un mese in pesanti problemi finanziari, ed a suo carico è in corso un processo di insolvenza che potrebbe sentenziare il fallimento, tuttavia la settimana scorsa erano arrivati dei segnali incoraggianti dalla Germania, in quanto il governo della regione Rhineland-Palatinate ha approvato un piano per prestare al circuito i soldi necessari per estinguere i suoi debiti.

Inoltre Ecclestone aveva dichiarato che avrebbe fatto il possibile per mantenere il Gran Premio in calendario.

Tuttavia il capo di Nurburgring Automotive Thomas Schmidt dopo aver manifestato ottimismo la settimana scorsa, oggi ammette che la pista non può pagare la tassa annuale a Bernie Ecclestone che dovrebbe ridurla o addirittura rinunciare a quest’ultima.

“Se Ecclestone accetta un’offerta senza la tipica tassa, possiamo ospitare di sicuro la Formula Uno. Altrimenti il discorso è semplice, non abbiamo soldi”.

Schmidt si è dichiarato “ottimista” sul fatto che una soluzione verrà trovata, tuttavia ha anche aggiunto che una gara di F1 “non è strettamente necessaria” per la sopravvivenza del Nurburgring.

E’ inoltre emerso che la Commissione Europea ha aperto un’inchiesta per verificare la legalità degli aiuti pubblici ricevuti dal Nurburgring. In particolare il circuito tedesco aveva già evitato il fallimento nel 2008 grazie all’arrivo di fondi statali: in base alle norme dell’Unione Europea un’azienda può ricevere aiuti una sola volta in un periodo di 10 anni.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. jack74

    9 agosto 2012 at 18:13

    bho forse il vecchiaccio pensa ancora che che la gente ha soldi a palate , vogliaMo la f1 sulla rai come da sempreeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    • Albe

      9 agosto 2012 at 19:40

      Sarebbe interessante sapere lo share dei Gp in Inghilterra quando li trasmette in esclusiva Sky…

  2. carlopower

    9 agosto 2012 at 18:51

    Boh! come può fallire un circuito come il Nurburgring,il tracciato si può salvare, basti che lo zio avido bernie abbassi la tassa d’iscrizione,ma purtroppo credo che ecclestone non lo farà mai,ecclestone quando lasci la f1 che è meglio.

  3. jack74

    9 agosto 2012 at 20:42

    salvare il circuito ??? ma stiamo scherzando vero ??? al vecchiaccio non gli interessa una cippa , lui dice puoi pagare ??? si allora si corre , non puoi pagare ??? grazie e arrivederci……quando ci saranno i gp sky non raggiungera’ mai la visibilita’ che otteneva la rai , questo accadra’ solo durante le gare non criptate ma forse nemmeno perche tanta gente a quel punto si sara’ disinteressata…ma cavolo solo il pensiero di sentir dire di gare criptate mi fa venire l’orticaria , sgrat sgrat sgrat pruritoooooooooooo , vecchiaccio pagami la pomata 😛

  4. Ele (mclaren)

    10 agosto 2012 at 10:02

    questo è il grande schifo della F1..questo sport è la mia passione mi entusiasma ogno volta ne parlino e ogni volta ke guardo un gp sto in tensione come se stessi correndo anche io 😉
    poi ogni tanto vengono fuori queste notizie…spero realmente che Ecclestone lasci questo sport al più presto perchè lo sta rovinando..una volta in tv ho sentito parlare di un suo possibile sostituto ma si cadrebbe dalla padella alla brace da quel che ho capito…soldi soldi soldi..quelli sono i protagonisti..non la voglia di preservare circuiti storici..
    per Sky ho già guardato su internet quanto verrebbe per abbonarsi solo allo sport..non sono convinta di farlo e non so come fare..non posso vedermi le gare il gg dopo sapendo e risapendo come è andata a finire..
    i tg già ne parlano poco adesso..perchè prima ovviamente calcio e calcio e ancora calcio..figuriamoci quando passerà su sky..direi che non diranno proprio più nulla…che schifo!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati