Graham Hill, l’unico pilota a “vincere” la Tripla Corona

Il britannico ha vinto cinque volte il GP di Monaco, oltre alla 24 Ore di Le Mans e alla 500 Miglia di Indianapolis

Graham Hill, l’unico pilota a “vincere” la Tripla Corona

Non è un riconoscimento ufficiale, ma la Triple Crown, o Tripla Corona se preferite, è un obiettivo che molti piloti vanterebbero volentieri nel proprio curriculum. Fernando Alonso ce l’ha come obiettivo, Juan Pablo Montoya ci è vicino, ma fino ad ora l’unico che è riuscito a completare la tripletta è Graham Hill.

Facciamo però un passo indietro: cosa deve vincere un pilota per ottenere la Triple Crown? Tre gare: il GP di Monaco di F1, la 24 Ore di Le Mans e la 500 Miglia di Indianapolis. Alcuni riconoscono anche il Mondiale di F1 al posto del GP di Monaco: in ogni caso, come dicevamo, l’unico a riuscirci è stato Hill.

Il celebre pilota britannico ha infatti vinto il GP di Monaco per ben cinque volte: 1963, 1964, 1965, 1968, 1969. E oltre alla gara di Monte Carlo, Hill si è laureato due volte Campione del Mondo, nel 1962 e nel 1968 rispettivamente con BRM e Lotus, con le quali ha vinto le quattro edizioni del GP di Monaco.

Hill ha completato la Tripletta del mondo delle corse vincendo la 24 Ore di Le Mans nel 1972 insieme a Henri Pescarolo (con la Matra 670 “Coda Corta”), dopo aver vinto la 500 Miglia di Indianapolis nel 1966 con la Lola-Ford.

Graham Hill, l’unico pilota a “vincere” la Tripla Corona
2.8 (55%) 4 votes
Leggi altri articoli in Amarcord

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati