GP USA, Qualifiche: nona pole position per Rosberg

Il tedesco sorprende Hamilton, secondo. Seguono le Williams, Ricciardo e Alonso

GP USA, Qualifiche: nona pole position per Rosberg

Ha sorpreso tutti Nico Rosberg, dopo un inizio di weekend che era sembrato in salita per lui, rispetto a quello del compagno di squadra Hamilton. E invece il tedesco della Mercedes si è intascato la nona pole della stagione, guadagnandosi la partenza al palo su un circuito dove scattare dalla prima piazza risulta fondamentale. Prima fila dunque tutta targata Mercedes e subito dietro le veloci Williams con Bottas che precede Massa. Terza fila per la Red Bull di Ricciardo e la Ferrari di Alonso. Chiudono la top ten le due McLaren, Raikkonen e la Sauber di Sutil.

Cronaca – Q1 – Si accende il semaforo e le monoposto si lanciano subito in pista. In queste Q1 verranno escluse quattro vetture, a seguito del nuovo format imposto dalla FIA per l’assenza di Caterham e Marussia. Il primo crono è per Perez, 1:39.804, subito scalzato da Rosberg e poco dopo da Bottas, che gira in 1:38.811. La Williams seppure velocissima è costretta a lasciare spazio alla Mercedes di Hamilton, già protagonista in tutte e tre le sessioni di libere, che si prende il comando con il miglior crono di 1:38.795. Alonso fa segnare il quinto tempo mentre Raikkonen è nono.
Rosberg torna in testa, 1:38.599, mentre Ricciardo sale al quinto posto con la Soft, ma poco dopo è la rossa di Kimi a strappargli la piazza. Rosberg è ai box e Alonso avanza prendendosi la seconda posizione ai danni di Hamilton. Bottas è davanti a tutti ma ecco che Hamilton, tornato in pista con la mescola gialla, è il più veloce con il tempo di 1:37.196. Anche Rosberg rientra in pista ma senza provare a migliorarsi e torna così ai box. Il tempo per la Q1 è scaduto e devono lasciare la pista Vergne, Gutierrez, Vettel e Grosjean.

Q2 – Alla riaprtenza è Kvyat a mettere a segno il primo crono, 1:38.699. Tutti i piloti scendono in pista e Rosberg si porta davanti girando in 1:37.099. Dietro arriva Hamilton, che prontamente scansa Alonso. Seguono quindi Button, Magnussen, Bottas, Ricciardo, Raikkonen, Massa e Kvyat. Perez si infila nella top ten e spinge fuori Kvyat, mentre tornano in pista Bottas, Rosberg e Raikkonen. Alonso rimane ai box. La Williams con Bottas sale al quarto posto tra Massa e Alonso, mentre Rosberg migliora ancora e abbassa il tempo della pole dello scorso anno, che apparteneva a Vettel, girando in 1:36.290. La Q2 è agli sgoccioli e rimangono fuori Maldonado, Perez, Hulkenberg e Kvyat. Sutil compie il miracolo e porta la Sauber nella Q3 piazzandosi al decimo posto.

Q3 – Di nuovo tutti in pista; solo la Sauber di Sutil rimane ai box in questi primi minuti. 1:38.120 è il primo crono, messo a segno da Ricciardo. Bottas sale al comando e dietro di lui la McLaren di Button e la Williams del compagno di squadra. Ma ecco che arriva Rosberg e la pole provvisoria è sua, 1:36.282. Hamilton passa sul traguardo ma chiude solo secondo. Seguono Bottas, Massa, Button, Magnussen, Alonso, Ricciardo e Raikkonen. Tutti rientrano ai box in attesa di sparare le ultime cartucce.
Tre minuti al termine e la sfida si riaccende. Primo giro lanciato per Ricciardo che sale in quarta piazza. Bottas passa sul traguardo ma rimane terzo, mentre Alonso sale al sesto posto. Rosberg migliora il suo giro e abbassa a 1:36.067 il tempo da battere. Hamilton questa volta non riesce a prenderlo e chiude secondo. Seguono Bottas, Massa, Riciardo, Alonso, Button, Magnussen, Raikkonen e Sutil.

F1 GP Stati Uniti 2014 – Tempi e Risultati Qualifiche

Pos. Naz. Pilota Team Q1 Q2 Q3
1. GER N.Rosberg Mercedes Mercedes 1:38.303 1:36.290 1:36.067
2. GBR L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:37.196 1:37.287 1:36.443
3. FIN V.Bottas Williams Mercedes 1:38.249 1:37.499 1:36.906
4. BRA F.Massa Williams Mercedes 1:37.877 1:37.347 1:37.205
5. AUS D.Ricciardo Red Bull Renault 1:38.814 1:37.873 1:37.244
6. SPA F.Alonso Ferrari Ferrari 1:38.349 1:38.010 1:37.610
7. GBR J.Button McLaren Mercedes 1:38.574 1:38.024 1:37.655
8. DEN K.Magnussen McLaren Mercedes 1:38.557 1:38.047 1:37.706
9. FIN K.Raikkonen Ferrari Ferrari 1:38.669 1:38.263 1:37.804
10. GER A.Sutil Sauber Ferrari 1:38.855 1:38.378 1:38.810
11. VEN P.Maldonado Lotus Renault 1:38.608 1:38.467 16
12. MEX S.Perez Force India Mercedes 1:39.200 1:38.554 16
13. GER N.Hulkenberg Force India Mercedes 1:38.931 1:38.598 16
14. RUS D.Kvyat Toro Rosso Renault 1:38.936 1:38.699 17
15. FRA J.Vergne Toro Rosso Renault 1:39.250 10
16. MEX E.Gutierrez Sauber Ferrari 1:39.555 10
17. GER S.Vettel Red Bull Renault 1:39.621 3
18. FRA R.Grosjean Lotus Renault 1:39.679 8

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati