GP Singapore, Prove Libere 3: Webber al comando con la Red Bull

GP Singapore, Prove Libere 3: Webber al comando con la Red Bull

Miglior tempo per Mark Webber nella terza sessione di prove libere del GP Singapore di Formula 1. L’australiano della Red Bull ha preceduto di appena 27 millesimi la McLaren di Jenson Button e l’altra Red Bull di Sebastian Vettel, penalizzato dal traffico nei suoi giri migliori.

Fernando Alonso è quarto con la Ferrari davanti all’altra McLaren di Lewis Hamilton. L’inglese ha danneggiato il fondo della sua vettura dopo un passaggio sul cordolo durante gli ultimi istanti della sessione.

Jerome D’Ambrosio è stato il primo a segnare un tempo dopo i primi 12 minuti mentre gli altri piloti si sono dedicati a giri di installazione nelle prime fasi. Kamui Kobayashi si è poi portato al comando poco dopo, imitato poi via via da tutti gli altri. Button è stato il primo dei top driver a segnare un giro veloce in 1.50.707. L’inglese è poi sceso a 1.48.412 portando il suo vantaggio sul resto del gruppo a oltre 1″5 dopo la prima metà della sessione.

Vettel si è poi portato al comando con 1.47.737 con le gomme morbide mentre Alonso si è portato alle sue spalle con un giro molto tirato e un controllo al limite nel passaggio precedente. Vettel è poi sceso a 1.47.064 mentre Michael Schumacher ha superato Alonso a 20 minuti dal termine. Nico Rosberg è stato il primo a montare le gomme supersoft e si è portato in seconda posizione a 12 minuti dal termine. Nonostante abbia strusciato il muro, Alonso si è portato al comando con la mescola più morbida limando sei decimi dal tempo di Vettel. Button ha risposto allo spagnolo girando in 1.46.108 portandosi in testa ma Webber ha fatto meglio battendolo di 27 millesimi. Vettel si è poi portato in terza posizione dopo aver incontrato del traffico durante il suo giro.

F1 GP Singapore Tempi e risultati Prove Libere 3

Pos  Pilota                Team                   Tempo              Giri
 1.  Mark Webber           Red Bull-Renault       1m46.081s           15
 2.  Jenson Button         McLaren-Mercedes       1m46.108s  + 0.027  17
 3.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault       1m46.345s  + 0.264  14
 4.  Fernando Alonso       Ferrari                1m46.396s  + 0.315  14
 5.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes       1m46.936s  + 0.855  20
 6.  Nico Rosberg          Mercedes               1m47.831s  + 1.750  14
 7.  Michael Schumacher    Mercedes               1m47.837s  + 1.756  12
 8.  Felipe Massa          Ferrari                1m48.711s  + 2.630  12
 9.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari         1m49.057s  + 2.976  15
10.  Adrian Sutil          Force India-Mercedes   1m49.304s  + 3.223  16
11.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari         1m49.583s  + 3.502  17
12.  Sebastien Buemi       Toro Rosso-Ferrari     1m49.679s  + 3.598  18
13.  Paul di Resta         Force India-Mercedes   1m49.816s  + 3.735  18
14.  Pastor Maldonado      Williams-Cosworth      1m49.851s  + 3.770  17
15.  Rubens Barrichello    Williams-Cosworth      1m50.189s  + 4.108  15
16.  Vitaly Petrov         Renault                1m50.229s  + 4.148  15
17.  Bruno Senna           Renault                1m50.523s  + 4.442  14
18.  Jaime Alguersuari     Toro Rosso-Ferrari     1m50.547s  + 4.466  17
19.  Heikki Kovalainen     Lotus-Renault          1m52.510s  + 6.429  17
20.  Jerome D'Ambrosio     Virgin-Cosworth        1m52.697s  + 6.616  19
21.  Daniel Ricciardo      HRT-Cosworth           1m53.728s  + 7.647  17
22.  Jarno Trulli          Lotus-Renault          1m53.823s  + 7.742  18
23.  Timo Glock            Virgin-Cosworth        1m53.829s  + 7.748  16
24.  Tonio Liuzzi          HRT-Cosworth           1m55.203s  + 9.122  17

GP Singapore, Prove Libere 3: Webber al comando con la Red Bull
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

9 commenti
  1. Mattia

    24 settembre 2011 at 14:36

    Anche le terze prove libere hanno confermato la Red Bull davanti a tutti con dietro McLaren e Ferrari che se la giocano tra di loro, più indietro le Mercedes e ancora più indietro Force India e Sauber che si giocano il resto della top ten.
    Nonostante le previsioni catastrofiche, sembra che non ci siano più problemi di cordoli e soprattutto non si è ancora vista una goccia di pioggia.

  2. Marco

    24 settembre 2011 at 14:40

    Al contrario di molti credo che Seb e Fernando ci faranno divertire domani.

  3. Marco

    24 settembre 2011 at 14:48

    Scusate non ho visto le FP3 perchè ero a scuola e poi quando sono arrivato a casa ho mangiato…
    Qualcuno mi sa dire dove sono finite le Ferrari competitive di ieri (Alo 2 e Massa 4)?

    • Luca M

      24 settembre 2011 at 14:57

      L’impressione è che Alonso possa arrivare a podio, Massa invece pare disperso come suo solito e non credo arriverà tra i primi sei.

  4. Rumix

    24 settembre 2011 at 15:10

    vedo a rischio qualificazione HRT e Virgin

  5. Ale

    24 settembre 2011 at 15:10

    vincerà Vettel, Alonso secondo, Schumacher terzo, button quarto, webber e massa si elimineranno a vicenda ma forse uno dei due ce la farà a finire quinto, Senna si ritirerà, Petrov ottavo, Rosberg romperà il motore quando sarà secondo davanti a Schumacher che lo stava per passare, Trulli arriverà 14esimo, Sutil si sfascerà contro il muro…le Sauber buone 7a e 9a, sesto? e chi lo sa?

  6. Ale

    24 settembre 2011 at 15:11

    a ragà ma sto a scherzà…mamma mia sennò sempre tutti tesi su questo forum!

  7. luciano

    24 settembre 2011 at 15:36

    le ferrari e le red bull hanno girato solo gli ultimi 20 min, massa ha fatto anche un fuori pista, alonso invece ha fatto perlo e contropelo ai muretti :D, comunque la ferrari cè

  8. luciano

    24 settembre 2011 at 15:37

    aggiungo che la ferrari ieri era molto piu precisa e stabile, oggi sovrasterzava e sottosterzava, forse perchè la temperatura era superiore rispetto alle libere 2 ce ho visto

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati