GP Cina, Prove Libere 2: miglior tempo per Vettel

GP Cina, Prove Libere 2: miglior tempo per Vettel

Sebastian Vettel ha ottenuto il miglior tempo anche nella seconda sessione di prove libere del venerdì del Gran Premio della Cina di F1. A Shanghai Vettel dopo il miglior tempo della mattinata si è ripetuto nella sessione pomeridiana girando in 1.37.688 davanti alle McLaren di Lewis Hamilton e Jenson Button, staccate di pochi decimi.

Nico Rosberg e Michael Schumacher hanno mostrato prestazioni incoraggianti per la Mercedes con il quarto e quinto tempo, a meno di mezzo secondo da Vettel.

Felipe Massa è sesto con la Ferrari. Il suo compagno di squadra, Fernando Alonso, è solo 14mo dopo aver accusato un problema idraulico sulla sua Ferrari. Lo spagnolo è tornato in pista a fine sessione, completando un run a gomme morbide ma senza l’utilizzo dell’ala mobile (DRS).

Hamilton e Button hanno mostrato il loro passo dopo una prima sessione in sordina ma hanno iniziato il pomeriggio con ottime prestazioni. I due inglesi sono scambiati le posizioni di vertice piu’ volte prima che Button si portasse al comando con 1.39.431 dopo dieci minuti.

Piu’ tardi è toccato a Rosberg portarsi al comando. Anche Pastor Maldonado è stato tra le prime posizioni ad inizio sessione dopo aver deciso di utilizzare la mescola morbida.

Dopo i primi 30 minuti Massa si è portato in testa con gomme morbide in 1.38.570. Rosberg ha risposto scendendo sull’1’37” con gomme morbide mentre Schumacher è balzato in seconda posizione dopo i primi 60 minuti. Poco dopo Hamilton ha ripreso il comando delle classifica con Button alle sue spalle. Entrambi avevao ottenuto le loro prestazioni con gomme morbide.

Ma Vettel ha poi risposto alle due McLaren girando in 1.37.688 poco dopo.

Ancora una sessione difficile per Nick Heidfeld dopo l’incidente della mattinata. Il tedesco ha toccato ancora le barriere dopo un fuoripista alla curva 12. Dopo aver mantenuto acceso il motore Heidfeld è tornato ai box senza ala anteriore, ma è stato costretto a fermarsi prima di raggiungere i box. Heidfeld è poi stato riportato ai box a spinta dai meccanici ed è tornato in pista negl ultimi 25 minuti.

Sessione difficile anche per Paul di Resta, la sua Force India ha accusato un problema di pressione della benzina che l’ha tenuto ai box per tutte le prove.

Solo un giro cronometrato per Tonio Liuzzi con la HRT. Ancora problemi per la Virgin di Timo Glock.

F1 GP Cina – Risultati prove libere 2

Pos  Driver                Team                   Time                Laps
 1.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault       1m37.688s            34
 2.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes       1m37.854s  +	0.166  22
 3.  Jenson Button         McLaren-Mercedes       1m37.935s  +	0.247  31
 4.  Nico Rosberg          Mercedes               1m37.943s  +	0.255  34
 5.  Michael Schumacher    Mercedes               1m38.105s  +	0.417  29
 6.  Felipe Massa          Ferrari                1m38.507s  +	0.819  36
 7.  Adrian Sutil          Force India-Mercedes   1m38.735s  +	1.047  35
 8.  Nick Heidfeld         Renault                1m38.805s  +	1.117  26
 9.  Vitaly Petrov         Renault                1m38.859s  +	1.171  31
10.  Mark Webber           Red Bull-Renault       1m39.327s  +	1.639  33
11.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari         1m39.538s  +	1.850  33
12.  Pastor Maldonado      Williams-Cosworth      1m39.667s  +	1.979  37
13.  Sebastien Buemi       Toro Rosso-Ferrari     1m39.771s  +	2.083  18
14.  Fernando Alonso       Ferrari                1m39.779s  +	2.091  17
15.  Jaime Alguersuari     Toro Rosso-Ferrari     1m39.828s  +	2.140  25
16.  Rubens Barrichello    Williams-Cosworth      1m39.925s  +	2.237  32
17.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari         1m39.953s  +	2.265  30
18.  Heikki Kovalainen     Lotus-Renault          1m40.476s  +	2.788  30
19.  Jarno Trulli          Lotus-Renault          1m41.482s  +	3.794  32
20.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth           1m42.902s  +	5.214  25
21.  Tonio Liuzzi          HRT-Cosworth           1m43.850s  +	6.162   3
22.  Jerome D'Ambrosio     Virgin-Cosworth        1m44.008s  +	6.320  35
23.  Timo Glock            Virgin-Cosworth        1m44.747s  +	7.059  12

GP Cina, Prove Libere 2: miglior tempo per Vettel
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

40 commenti
  1. Keisuke Honda

    15 aprile 2011 at 11:50

    HRT davanti alla Virgin,questa è la notizia

  2. Alex (Tifoso Williams)

    15 aprile 2011 at 11:52

    Tranquilli tutti, tranne noi WILLIAMS che questo anno è andato così…!
    Il venerdì tutti provano tutto, assetto, gomme, tutto e di piu, quindi il vero potenziale verra espresso domani, quando fare un buon tempo conta davvero…

  3. Alex (Tifoso Williams)

    15 aprile 2011 at 12:09

    @ Riccardo

    Hai ragione, ma è anche vero che la RB ha un equilibrio vettura impressionante, a loro basta poco capire cosa cambiare, e se modificare qualcosa, vedi gli altri che il venerdì è un valzer altalenante dove al 90% delle volte non è mai la posizione del sabato…
    Es, nelle libere dello scorso gran premio il miglior tempo fu di maldonado… Il che è tutto dire…!

  4. Beppe (tifoso RedBull)

    15 aprile 2011 at 12:32

    Ma che fine ha fatto Webber, possibile che non riesca ad esprimersi come lo scorso anno?
    Comincio a dubitare che la sua vettura non sia identica a quella di Vettel e la cosa non mi garba.

    Beppe

  5. arn

    15 aprile 2011 at 13:02

    @piero

    “va contro lo spirito delle intenzione del regolamento”

    prendi questa frase e cestinala…..non c’è spirito…o ci sono le regole o non ci sono….niente psicologia,solo tecnica….se il regolamento dice che sotto un determinato carico a macchina ferma l’ala non deve flettere oltre un certo limite,cosi’ deve essere….se non c’è una regola quando l’auto è in movimento,allora è stato bravo chi ha pensato ad una soluzione del genere….non si tratta certo di raggirare le regole,ma di usare l’inventiva e l’intelligenza….te lo dice un tifoso mclaren che non condivide le dichiarazioni della stessa sulla flessibilita’ della red bull e che spera che a woking pensino a qualcosa

  6. anonymous

    15 aprile 2011 at 13:07

    ma quanti tifosi di calcio che ci sono qua che non sanno neanche leggere una classifica di F1….pazzesco!!!!!!!!
    quasi tutti patetici

  7. Manuel (tifoso Vettel-RedBull)

    15 aprile 2011 at 13:26

    @Beppe (tifoso RedBull)
    in malesia il giro più veloce in gara di Webber è stato 1 secondo migliore rispetto a quello di Vettel quindi la macchina credo proprio che sia identica

  8. Fernando

    15 aprile 2011 at 13:31

    E diciamola tutta, per una volta complimenti ai derelitti dell’HRT!!!!
    Niente prove in galleria del vento, telaio modificato, ma è quello dello scorso anno, motore Cosworth non all’altezza dei migliori e cambio/idraulica della Williams dello scorso anno, niente soldi nel portafogli e sono davanti ai ben più ricchi russo/britannici!
    La Ferrari non la guardo proprio, aspetto la gara, comunque le RB7 hanno un passo diverso, ET in mezzo agli umani…

  9. ensy

    15 aprile 2011 at 13:45

    @sant.
    “però” si scrive “però” non xò, “che” si scrive “che” non ke. Se vuoi esprire un commento uso almeno la lingua italiana. Grazie

  10. r.strauss

    15 aprile 2011 at 15:06

    @ensy
    quoto … non se nè può più di sto linguaggio da ebeti.

  11. AlexMah

    15 aprile 2011 at 15:49

    no vabe ma le virgin in queste prove libere hanno puntato sul passo di gara..
    vedrete che sicuramente staranno davanti alle hrt in qualifica..
    ciò non toglie che l’hrt sta pian piano riducendo il gap

  12. francesco(tifoso Alonso)

    15 aprile 2011 at 15:58

    LE RED BULL NEMMENO DOVREBBERO CORRERE VISTO CHE IN F1 SECONDO ME DOVREBBERO CORRERE SOLO I COSTRUTTORI. LORO SONO IN F1 SOLO PER BUSINESS E NON PER PASSIONE.

  13. Clary

    15 aprile 2011 at 18:06

    certo la Ferrari lo fa per passione.. XD

  14. MAAXXX (tifoso Ferrari moderato)

    15 aprile 2011 at 18:23

    francesco..

    umh..

    qui sono alquanto dubbioso.. se fosse stato davvero come dici, ora non ci sarebbero squadre del calibro di Mclaren e Williams visto che non mi pare che producano vetture stradali.. (se non in edizione limitata come la Mclaren)

  15. Beppe (tifoso RedBull)

    15 aprile 2011 at 19:35

    francesco(tifoso Alonso)

    ok va bene così potrà vincere Alonso.
    Ultimamente ho notato che i commenti in questo blog si stanno abbassando di livello quasi infantile; che sia la causa l’ala mobile?

    Ora la Redbull inizia dà troppo fastidio; perchè non fare una richiesta ufficiale alla FIA chiedendo l’esclusione dei seguenti team:
    REDBULL
    MCLAREN
    WILLIAMS
    FORCE INDIA
    SAUBER
    TORO ROSSO
    HRT
    VIRGIN

    In sostanza chiedete di far correre solo Ferrari, Mercedes e Lotus, loro sono i veri costruttori, gli altri incapaci.

    Beppe

  16. SEZAR

    15 aprile 2011 at 20:07

    @fabrizio

    Aggiungerei anche colaianni e alonso! Ahahahah… Che goduria vedere Massa a pochissimi punti dallo spagnolo e ora qui davanti a lui… Spero che a fine campionato, il brasiliano sia davanti al suo “compagno più veloce, più bravo, campione del mondo”!!!! ahah

  17. piero

    15 aprile 2011 at 22:32

    @arn.

    Io però non credo che chi fa le regole sia così stupido da farsi raggirare, propabilmente nello stilare le regole c’è lo zampino di chi sa già come raggirarle.

  18. ale

    15 aprile 2011 at 22:45

    bisogna prenderne atto !!la redbull è ormai una realta’!!!come la benetton con shumi lo è stata in passato…(forza shumi sempre!!)ciao a tutti!

  19. stic84

    15 aprile 2011 at 23:14

    AlexMah ha ragione, mi sembrano fin troppi i pezzi persi nelle prime gare. Avete sentito della collisione di Perez, nella gara precedente, con un pezzo di aerodinamico a base di tungsteno (che ha un peso specifico altissimo)? Perez ha avuto paura per la propria vita perchè il pezzo se avesse colpito il casco lo avrebbe sfondato. Onestamente dopo l’incidente di Massa in Ungheria mi sarei aspettato un maggior controllo della federazione. Spero si provveda quanto prima a sistemare il problema

  20. Sutil The Best

    15 aprile 2011 at 23:40

    Interessante.. mi concentro sulle Virgin,Hrt r Team Lotus:
    Virgin progetto sbagliato.. parteciperanno al GP???
    Hrt grande spirito, hanno anche affittato una galleria del vento sono contento per loro.. con il budget che hanno hanno fatto molti passi avanti!
    Team Lotus e migliorata tantissimo.. di sicuro l’anno prossimo potrà veramente competere 😉 brav Adrian comunque!! 😉

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Focus F1

F1 | Daniel Ricciardo, vittorie mai banali e ricche di spettacolo

A Shanghai l'australiano ha centrato la sesta vittoria in carriera, arrivata nel suo “stile”. Con una corsa di rimonta, all’arrembaggio, con il coltello tra i denti, condita dalle sue immancabili staccatone
Sono passate poco più di settantadue ore da un Gran Premio di Cina che ci ha lasciato in eredità una