attiva


Formula 1 | Ricciardo su Verstappen: “E’ diventato un uomo dopo gli errori del 2018”

"Già nel 2016 ha dimostrato la sua velocità, ma era ancora un ragazzino sia dentro che fuori la pista", ha aggiunto

Formula 1 | Ricciardo su Verstappen: “E’ diventato un uomo dopo gli errori del 2018”

Era solo questione di tempo prima che Max Verstappen diventasse il campione affermato di oggi. Il talento dell’olandese è indiscusso, e già dai primi chilometri in pista nel 2014 come terzo pilota e dall’anno successivo all’esordio in Toro Rosso si è capito quanto potesse diventare forte. I momenti difficili non sono mancati, come per esempio la prima parte del 2018, quando diversi errori hanno messo in dubbio il suo talento, ma probabilmente l’incidente di Montecarlo nel corso della terza sessione di prove libere ha fatto scattare qualcosa nell’olandese.

“Ha dimostrato di essere veloce già nel 2016, se non addirittura prima – queste le parole di Daniel Ricciardo, compagno di Verstappen per tre stagioni a Viaplay – ma nel 2018 ricordo i suoi tanti errori nelle prime gare. Dopo questi incidenti è cambiato qualcosa, ha trovato il modo di risolvere i problemi e maturare molto, penso quindi che quell’annata sia stata essenziale, è passato da essere un ragazzo a diventare un uomo, ed è maturato anche fuori dalla pista. Questo ha fatto sì che i suoi risultati fossero più costanti anche nelle corse. Diciamo che sono contento che abbia fatto questo percorso, perché io sono stato in lotta con lui, mi sa sentire bene!”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati