Formula 1 | Red Bull, Albon sul futuro: “Non ho ancora parlato con la squadra per il 2020”

"Il mio focus sono le performance", ha affermato il thailandese

Albon si sta giocando il secondo sedile della Red Bull insieme a Pierre Gasly
Formula 1 | Red Bull, Albon sul futuro: “Non ho ancora parlato con la squadra per il 2020”

Alex Albon non ha ancora affrontato l’argomento rinnovo con il management del team Red Bull. Secondo quanto riportato dal pilota thailandese, infatti, squadra e pilota non si sono ancora seduti attorno a un tavolo per il 2020, aspetto che tiene ancora in corsa Pierre Gasly per quello che riguarda il secondo sedile della futura RB16.

Albon, ricordiamo, nutre della stima e del rispetto di Christian Horner e di Helmut Marko, fattore che potrebbe giocare un ruolo chiave nella scelta della seconda guida da affiancare a Max Verstappen, ma resta comunque il neo pesante della sua inesperienza in Formula 1.

“Non so nulla sul 2020”, ha affermato Alex Albon poco prima di volare a Sochi: “Con la squadra non abbiamo affrontato questo argomento, visto che il focus è solamente su questa stagione. Se le performance saranno buone, allora avvieremo tutte le discussioni del caso”.

Sull’adattamento alla RB15 ha invece aggiunto: “La squadra capisce la situazione in cui mi trovo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati