Formula 1 | Ferrari, Massa ringrazia Schumacher: “Ho conservato il mio posto a Maranello grazie anche al suo ritiro”

"Non dimentico l’aiuto che mi ha dato nel corso della carriera e non parlo solo di consigli inerenti alla guida", ha aggiunto

Formula 1 | Ferrari, Massa ringrazia Schumacher: “Ho conservato il mio posto a Maranello grazie anche al suo ritiro”

Nel giorno del suo cinquantesimo compleanno, Felipe Massa ha voluto ricordare la figura di Michael Schumacher, raccontando un curioso aneddoto legato alla stagione 2007, quando la Ferrari decise di ingaggiare Kimi Raikkonen.

L’idea iniziale di Jean Todt, infatti, era quella di affiancare il finnico al sette volte iridato, creando un vero e proprio dream team. Michael, però, nelle settimane successive alla firma dell’attuale pilota dell’Alfa Romeo Sauber decise di appendere il casco al chiodo, permettendo così al brasiliano di proseguire la propria carriera in Ferrari.

Un aneddoto che l’ex Williams ricorda frequentemente visto che oltre ai vari consigli di guida, estremamente utili nelle stagioni successive al 2006, Schumacher ha permesso al brasiliano di conservare il proprio posto all’interno della Scuderia di Maranello.

Ecco le parole di Felipe Massa: “Non dimentico l’aiuto che mi ha dato nel corso della carriera e non parlo solo di consigli inerenti alla guida. Nel 2007 la Ferrari aveva già ingaggiato Kimi Raikkonen e se non si fosse ritirato per me non ci sarebbe stato più posto. So che lo ha fatto soprattutto per lui, ma so anche che alla squadra ha consigliato di andare avanti con me. Per me è stato più di un amico e vorrei averlo con noi ad ogni gara. Gli auguro tutto il meglio”.

Formula 1 | Ferrari, Massa ringrazia Schumacher: “Ho conservato il mio posto a Maranello grazie anche al suo ritiro”
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati