Formula 1 | Alpine, a Montreal doppio piazzamento in zona punti

"Questo weekend abbiamo dimostrato tutto il nostro potenziale", ha affermato Szafnauer

Formula 1 | Alpine, a Montreal doppio piazzamento in zona punti

Grande soddisfazione all’interno del box Alpine per il doppio piazzamento in zona punti conquistato nell’ultimo Gran Premio del Canada, nono appuntamento del mondiale 2022 di Formula 1.

Nonostante una strategia di gara non ideale e un problema tecnico alla power unit, oltre ad una penalità sul finale che l’ha fatto scivolare dal settimo al nono posto, Fernando Alonso è riuscito a portare la propria A522 all’interno dei primi dieci, regalando alla squadra punti importanti per il costruttori. Stesso discorso per Esteban Ocon, visto che il francese si è piazzato al sesto posto, subito dietro ai “top” team.

“Il team lascia il Canada con un senso di orgoglio, dopo aver guadagnato tanti bei punti grazie al sesto posto di Esteban e al nono di Fernando, dopo la penalità inflitta a fine gara”, ha affermato il Team Principal della scuderia transalpina, Otmar Szafnauer. “Nonostante il grande successo di sabato, abbiamo dimostrato di essere realistici nel momento in cui abbiamo affrontato la gara, consapevoli del fatto che il nostro primo obiettivo era quello di conseguire punti con entrambe le monoposto per continuare sulla nostra dinamica nel Campionato”.

“Fernando ha avuto sfortuna con i tempi dei due interventi della safety car virtuale a inizio gara, prima di essere vittima di un piccolo problema che gli ha impedito di salire di più in classifica”, ha proseguito. “Esteban ha sfruttato il buon inizio gara e ha eseguito alla perfezione il piano ideato per salire fino in sesta posizione, guidando con intelligenza e dimostrando un bello spirito di squadra per consentire a Fernando di approfittare del DRS, cosa che ci ha permesso di garantirci le posizioni finali”.

“Questo weekend, abbiamo dimostrato tutto il nostro potenziale e aspettiamo con impazienza la prossima serie di sviluppi apportati all’auto per la prossima gara, con l’obiettivo di batterci per posizioni migliori sulla griglia”, ha concluso.

3.6/5 - (10 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati