Ferrari, Marmorini ha lasciato l’azienda

L'italiano ufficialmente è in ferie ma di fatto l'addio è ormai certo

Ferrari, Marmorini ha lasciato l’azienda

Luca Marmorini, responsabile del reparto motori F1 del Cavallino, ha lasciato l’azienda di Maranello. L’italiano ufficialmente è in ferie ma il suo divorzio dalla Ferrari è ormai certo.

L’addio di Marmorini arriva dopo le deludenti prestazioni della power unit Ferrari, emerse già dopo le prime gare della stagione 2014 con il netto gap prestazionale dal V6 turbo Mercedes. Il ruolo di Marmorini sarà probabilmente ricoperto da Mattia Binotto.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

29 commenti
  1. jack74

    10 Luglio 2014 at 15:24

    non e’ una sorpresa e secondo me ce’ di mezzo mattiacci , marmorini ha fatto un buon lavoro fin ora ma coi v6 probabilmente non cia’ preso granche ……..

    • stefanoabbadia

      10 Luglio 2014 at 17:00

      Ragazzi….calma…
      andiamo per gradi prima di criticare una persona come Ing. Marmorini..uno dei migliori motoristi oggi in F1 oltre che gran persona:
      il V6 Ferrari probabilmente non è al top, è vero, però occorre riflettere sul fatto che sin dal principio ed è materia notissima tra gli addetti ai lavori, a Marmorini sono stai imposti dei paletti dagli aerodinamici a cui lui dopo aver espresso le proprie contrarietà ha dovuto cedere perché le scelte dall’alto sono state quelle di dare priorita all’aerodinamica da sempre tallone d’achille della Ferrari. Quanto ha avuto a disposizione come budget e risorse tecniche? beh..pare di sentire nell’ambiente molto meno di Mercedes..pare..
      il Ferrari è il più affidabile di tutti!…la McLaren a pari motore mercedes becca quasi 2 secondi dalla mercedes..a pari motore…calcoliamo pero che la Mclare a parte l’ultimo gp dove la Ferrari è partita dal fondo (non per scelte di motore neh ma per ben altre carenze enormi..anche dal muretto)la McLaren è mediamente dietro la §Ferrari..e dunque? come la mettiamo? ..il motore Renault beh..non commentiamolo..per stessa ammissione della Renault è dietro al Ferrari e non solo come performance ma anche come affidabilità..e la RB se sta davanti alla Ferrari non è di certo per il motore…tutte queste cose che ho scritto sono notissime a tutti…è triste capire che in Ferrari la situazione sia stata intesa diversamente.. davvero triste..vedremo i risultati da qui in avanti..augurando una rapida ripresa ..temendo altri 20 anni di gestione catastrofica e scelte dettate dal panico o da ragioni d’immagine o altro..non da fondate ragioni tecniche..Marmorini rispondeva e dipendeva da un direttore tecnico che ha clamorosamente sbagliato la direzione…dando troppa priorita ad un’aerodinamica che alla fine ..manco troppo buona è stata!!!!!

      • THUNDERbreaks

        12 Luglio 2014 at 09:04

        Se è vero quello che dici quel mentecatto del “mago greco dell’aerodinamica” è riuscito a far danni pure sulla power unit.

      • Max Bassanet

        12 Luglio 2014 at 13:32

        L’unico che dovevano lanciare era Tombazis non Marmorini.

    • gtv916c

      10 Luglio 2014 at 21:26

      Dalle notizie tecniche ufficiose svelate da foto ai box, la PU ferrari è solo leggermente meno furba di quella Mercedes, vedi intercooler tra la V dei cilindri attaccata direttamente al compressore ed altre cose. Nelle gare di motore tipo Austria non mi sembra che la Ferrari sia stata così lontana dalla mercedes e dalla Williams, arrivando a 18 secondi. E’ molto più imbarazzante il divario tra Mercedes e Renault. Una PU Renault non riesce normalmente a superare un PU Ferrari o Mercedes.
      Secondo me è più un fatto di elettronica troppo poco avanzata, di peso eccessivo e di installazione non ottimale. Su quello l’idea di mercedes di spostare il compressore dietro la testa del pilota e l’intercooler sopra il serbatoio è imbattibile.
      Purtroppo Marmorini è incidentalmente anche il responsabile dell’elettronica…

      • gtv916c

        10 Luglio 2014 at 21:41

        Oppure va in Honda o in RB a fare il motore 2015/2016?

  2. Federico Barone

    10 Luglio 2014 at 15:45

    Mi sembra ovvio che ci sia di mezzo Mattiacci, ora è lui che prende le decisioni. Speriamo abbia ragione…

    • stefanoabbadia

      11 Luglio 2014 at 08:31

      Mah…non so cosa dire….purtroppo a volte vedi dei segnali che sembrano essere forti..poi t’accorgi che la mentalità (a mio avviso..è una mia opinione) è ancora quella della vecchia politica italiana…ti trovi un team concentrato nel sostenere che un Julies bianchi…è un pilota offerte…e te lo ritrovi (dopo averlo forzato a destra e sinistra e piazzato nella marussa a fare il pilota) te lo ritrovi a Silverstone a fare i test..e riescono a convincerti che ha fatto ottimi tempi e che gli altri tiravano come dannati…ah dimenticavo…il manager di questo futuro campione…mi pare sia il figlio di Jean Todt..nessuna insinuazione ..mah.. leggendo i vari articoli..se non lego male…scopro che i vari futuri9 campioni del Ferari academy..beh..il figlio del concesisonario….il figlio o nipote dell’importatore…boh..magari ho capito male e mi scuso per questo…i dirigenti sicuramente sanno il fatto loro…quindi mi scuso..ma credo che con questa mentalità..e cacciando le persone che ne hanno una diversa e sono concrete e serie..beh…non andranno lontano..boh

  3. Slauzy

    10 Luglio 2014 at 19:16

    ma come si può cacciare marmorini? incredibile autogol!

  4. -Leon-

    10 Luglio 2014 at 19:25

    ma possibile che sono sacrificabili sempre e solo gli italiani?
    prima aldo costa e ora marmorini, spero che non sia un autogol.

    quelli dell’aerodinamica che toppano ogni anno xchè non li licenziano?

    • Capitan red

      10 Luglio 2014 at 20:50

      per il semplice motivo che prima di licenziare qualcuno devi essere sicuro di poterlo sostituire con qualcun’altro di pari o superiore valore.

      • stefanoabbadia

        11 Luglio 2014 at 07:59

        Beh in questo caso..nel dubbio…come prima cosa non avrei cacciato la persona che non c’entra..avrei indagato meglio e avrei evitto di voler assecondare richieste esterne al reparto corse…(sponsor…Torino…persone in giacca e cravatta che manco sanno dove si trova l’albero motore in un motore…)

  5. ferraristadeluso

    10 Luglio 2014 at 20:01

    ok, Marmorini ha toppato un motore e viene messo alla porta. Forse un pò prematuro, ma ha un suo perchè. E Tombazis che canna macchine dal 2009 a oggi, quando verrà messo alla porta?

    • Capitan red

      10 Luglio 2014 at 20:52

      se newey avesse accettato la proposta della ferrari…

      • stefanoabbadia

        11 Luglio 2014 at 09:38

        Se penso che…come mi pare d’aver capito…il nuovo Team Manager Mattiacci con tutta la sua esperienza si stia fidanco esclusivamente di Allison…beh..se penso che hanno cercato fino all’ultimo di ingaggiare Newey..beh..Allison dovrebbe essere consapevole che gode di una fiducia enorme….temo che siano allo sbando più totale…purtroppo nella sbandata e volendo dare dei segnali nell’avere in mano il timone..ne abbiano presa una peggio..mandando via la persona sbagliata..Marmorini…sigh mi sembra davvero di rileggere gli anni bui..durati quasi vent’anni…dove i dt si susseguivano si cambiavano piloti..tecnici..si allontanò Cesare fiorio che a mio avviso era un grande ma ebbe il difetto di scontrarsi con Prost e la dirigenza che non volevano Senna in Ferrari ..mentre lui ci stava riuscendo a portarcelo…si arrivava a costruire il nuovo stabilimento “GTO” a Guilford dove Barnard pretese di costruire la nuova F1..che non fu malaccio…ma lontano da Maranello..e per due motivi; uno voleva restare a casa sua..due voleva con se uomini veri e capisci e senza interferenze dai burocrati italiani, poi cacciarono John Barnard o lo lasciarono andare via..e con lui la GTO…rientrando in un tunnel finito solo con l’arrivo di Jean Todt che impiego qualche anno a ristrutturare il tutto.. Ma Jean todt oltre che di carattere (non metto in dubbio Mattiacci) era anche un tecnico e competente del settore… ho una gran paura che stia succedendo nuovamente

  6. maxxi60

    10 Luglio 2014 at 20:22

    Penso che alla ferrari siano proprio impazziti, Marmorini uno dei migliori motoristi del mondo.

    • stefanoabbadia

      11 Luglio 2014 at 08:24

      e si…purtroppo nel consiglio di amministrazione quando credo avranno imposto o preteso una testa…li non lo hanno capito…che tristezza….hanno cacciato uno dei migliori…sembra facciano apposta!!

      • Tothmes

        11 Luglio 2014 at 13:48

        ciao stefanoabbadia
        oh sentito dire che in ferrari sarebbero in arrivo dal team mercedes
        3 ingegneri motori per l’ibrido è dal team RB 3 ingegneri per l’aerodynamica
        se e vero vuol dire che mattiacci sta provando di creare una rivolutione,
        fry e tombazis forse anche loro via.
        speriamo bene

      • Max Bassanet

        12 Luglio 2014 at 13:36

        l’importante e cacciare tombazis.

  7. Radioattivo

    11 Luglio 2014 at 11:03

    Si ma il risultato è che il blasonato motore ferrari non esiste più. Ricapitolando:

    Alla Ferrari non azzeccano più nulla di aereodinamico (figuriamoci di portare innovazioni)

    Alla Ferrari non azzeccano più i motori.

    Cosa dovrebbe fare Mattiacci se non fare pulizia? E Fry?? ogni volta guardare la sua faccia o le interviste sembra di guardare qualcuno che sta li per caso…

    • stefanoabbadia

      12 Luglio 2014 at 08:01

      Per aerodinamica che non azzeccano mai posso darti ragione…nemmeno quest’anno…con l’aggravante che quest’anno hanno avuto carta bianca e coi facendo hanno messo in difficoltà pure la PU che non si esprime al meglio e non è concepita al meglio ma proprio perché dichiaratamente loro hanno posto dei forti vincoli che erano stati accolti dal direttore tecnico e quindi imposti al motorista…che ne ha pagato il conto!!!!..Pat Fry…beh da subito non era parso un fenomeno ma un tappo mesos li quando hanno voluto fare il primo errore..cacciare Aldo Costa…il padre dell’attuale missile Mercedes…ora hanno cacciato il padre di tanti mtori ben riusciti..anche in Toyota…senza minimamente a mio avviso valutare bene i motivi

  8. IcePack

    11 Luglio 2014 at 11:06

    ma che strano , vi rendete conto che gli italiani non sono più al top già da anni , ne come ing. ne come design e in nessun settore…svegliatevi ..mentre qua in Italia tutti si fregiano dei risultati che sono obsoleti in giro per il mondo sono avanti anni luce..diciamo la verita il sig. Marmorini come altri non sono tutta questa eccelenza che voi credete . Sarebbe ora di svegliarsi un pò anche per formare nuove leve competitive con il mondo circostante .

    • -Leon-

      11 Luglio 2014 at 19:47

      sono tristemente daccordo con te………….purtroppo.

    • Max Bassanet

      12 Luglio 2014 at 13:38

      per chi non si informa è vero. io non sono d’accordo su quello che dici

  9. IcePack

    11 Luglio 2014 at 11:13

    poi questo Mattiacci..è stato messo li senza nessuna competenza in merito , se deve solo organizzare la squadra allora siamo ancora lontani dal risultato in pista, al posto suo servirbbe qualcuno che conosce i valori dei vari motoristi , telaisti ecc. che girano nel mondo della F1 per aquisire gente competente e non mettere gente a caso com’è avvenuto nei ultimi anni solo per fare dei cambiamenti inproduttivi!!

  10. jack74

    11 Luglio 2014 at 16:08

    questi motori v6 fanno schifo ma basta…….che ritornino i v12 da 1000 cv allora si che sara’ F1

    • IcePack

      12 Luglio 2014 at 11:11

      questo è verissimo che una F1 con questi motori e queste modalità di propulsione non merita il nome di F1 però purtroppo le regole sono queste e bisogna saper interpretare al meglio le regole , la mercedes ci sta riuscendo meglio del previsto la ferrari se non trova un motorista bravo per questo tipo di propulsori è finita! non è che se uno è bravo a fare i V12o V10 fare il V6 per lui è una passeggiata , è la filosofia del tutto diversa e ci vuole un aproccio diverso .. speriamo che quei del Honda riescano a fare un ottimo motore altrimenti le Mercedes saranno al vertice ancora per parecchio !!

    • Max Bassanet

      12 Luglio 2014 at 13:40

      la cosa ridicola è che ,secondo le parole del vecchiaccio ecclestone, hanno messo la limitazione del flusso del carburante per evitare che i motori arrivino ai 1000cv , cazzo è quello che vogliamo!!!!!!

  11. bobby

    11 Luglio 2014 at 17:51

    ragazzi guardatelo bene nella foto ha dato tutto in ferrari, non criticatelo,e finita un’epoca se ne apre un’alta….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati