Ferrari, bonus di 50 milioni di dollari con il nuovo Patto della Concordia

35 milioni per McLaren e Red Bull

Ferrari, bonus di 50 milioni di dollari con il nuovo Patto della Concordia

Il nuovo Patto della Concordia firmato dalla Ferrari frutterà secondo indiscrezioni al team di Maranello un bonus di 50 milioni di dollari annui. Si è appreso che la Scuderia avrebbe già finalizzato il suo accordo con il boss della Formula 1, Bernie Ecclestone.

Un accordo simile sarebbe stato firmato anche da McLaren e Red Bull che, secondo il giornale Der Spiegel, incasseranno circa 35 milioni.

Ecclestone avrebbe voluto annunciare la firma del nuovo Patto della Concordia in Malesia ma alcuni team, inclusi Mercedes e Williams, si sarebbero rifiutati.

Quindi Ecclestone si è limitato a diramare a Sepang un comunicato in cui afferma che la “maggior parte” dei team ha accettato l’accordo. La Mercedes, in particolare, è tra le squadre più scontente.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

31 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati