Ferrari, Alonso: “Oggi sapevamo di avere buone possibilità”

"Andiamo in Brasile con la possibilità di lottare per il campionato"

Ferrari, Alonso: “Oggi sapevamo di avere buone possibilità”

Fernando Alonso ha dichiarato che il suo terzo posto nel Gran Premio degli Stati Uniti è così soddisfacente tanto da poter essere paragonato a una vittoria dopo una qualifica deludente.

Il pilota della Ferrari si era qualificato in nona posizione, diventata poi ottava a causa della sostituzione del cambio nella vettura di Romain Grosjan. Tuttavia il pilota spagnolo è partito dalla settima piazza poichè il team ha deciso di penalizzare Massa di cinque posizione aprendo la scatola del cambio della sua monoposto, dando così una possibilità migliore alla partenza all’asturiano.

Egli ha ammesso che il primo giro è stato fondamentale per le sue speranze.

“Sappiamo che il campionato è vivo grazie ai primi giri”, ha dichiarato Alonso. “Ci siamo sempre qualificati intorno alla settima, ottava piazza, e abbiamo concluso il primo giro nelle prime tre o quattro posizioni, e dopo la gara diventa più facile se sei nel gruppo di testa.”

“Oggi sapevamo di avere buone possibilità. Ho cercato di superare alcune vetture alla prima curva, ho preso un buon ritmo e siamo stati nel gruppo di testa.”

“Oggi non è stato possibile tenere il ritmo di questi due ragazzi (Sebastian Vettel e Lewis Hamilton, ndr). Erano troppo avanti. Ho avuto abbastanza per tenere i piloti dietro di me.”

“Questo weekend è come una vittoria per noi. Perdere soli tre punti è stato qualcosa che nessuno aveva pensato ieri sera o venerdì dopo le prove libere. Così siamo felici di aver fatto una buona domenica e di aver segnato punti preziosi.”

Alonso, che non vince una gara dal Gran Premio di Germania nel mese di luglio, ha bisogno di concludere la prossima gara almeno in terza posizione per avere una possibilità di vincere il titolo iridato piloti. Se vincesse, però, Vettel dovrebbe terminare la gara fuori dai primi quattro.

“Andiamo in Brasile con la possibilità di lottare per il campionato”, ha affermato. “E’ un qualcosa per il quale abbiamo lottato tutto l’anno.”

“Solo Seb è in una posizione migliore rispetto a noi. Dovremmo essere orgogliosi di noi stessi, goderci la gara e vedere quale sarà il risultato.”

Gianluca Latina

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

75 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati