F1 | Wolff: “Rivalità con Horner è genuina, anche se è impossibile instaurare una relazione”

"Forse in futuro potremo farci una risata, ma non oggi", ha detto il TP della Mercedes

F1 | Wolff: “Rivalità con Horner è genuina, anche se è impossibile instaurare una relazione”

Quella tra Mercedes- Red Bull e tra Lewis Hamilton-Max Verstappen è una rivalità che si riflette a cascata anche sui TP Toto Wolff e Chris Horner. Tra i due nel corso di questa stagione non sono mancati dei botta e risposta che hanno danno ancora più pepe ad un duello che ad Abu Dhabi vedrà l’epilogo con l’assegnazione delle corone iridate costruttori e piloti.

Parlando del loro antagonismo, Wolff ha ammesso come la loro sia una rivalità genuina anche se lo stesso manager austriaco ha sottolineato come sarebbe infattibile instaurare una relazione con il suo pari grado visti gli obiettivi comuni da perseguire.

È assolutamente genuina, perché c’è così tanto in gioco – ha dichiarato Wolff, citato da RacingNews365, intervistato dal podcast F1 Nation – Parliamo di persone ambiziose, squadra ambiziose che stanno combattendo con le unghie e con i denti per questo campionato. Una volta che ci sei dentro, nella tua mente non c’è spazio per un’altra persona, almeno per me. Non ho emozioni negative né positive. A volte mi sono lasciato trasportare quando ho sentito commenti che mi hanno infastidito, ma solo due volte in questa stagione”.

Wolff, continuando a parlare di Horner, ha aggiunto: “È impossibile avere una relazione. Perché c’è così tanto in gioco. Tutti stanno solo cercando di difendere gli interessi della squadra. Siamo personalità molto diverse, anche nel modo in cui probabilmente percepiamo il mondo. Cerco di rimanere fedele a ciò che credo sia giusto, e lui lo fa a modo suo. Forse in futuro potremo farci una risata, ma non oggi”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati