F1 | Toto Wolff: “Mettere Ocon sulla Mercedes sarebbe stato un rischio per la sua carriera”

"Siamo una delle squadre sportive di maggior successo a livello mondiale", ha concluso

F1 | Toto Wolff: “Mettere Ocon sulla Mercedes sarebbe stato un rischio per la sua carriera”

Con la coppia Hamilton-Bottas, la Mercedes avrà per il quarto anno consecutivo un duo capace di vincere il mondiale costruttori, con il britannico ovviamente pilota di punta e a caccia del record di Michael Schumacher, ormai vicinissimo. La separazione con Ocon, francese passato alla Renault è stata letta da alcuni come una sorta di bocciatura, ma Toto Wolff, boss del team della Stella la vede sotto un altro punto di vista.

“Metterlo contro Hamilton, pilota al culmine della sua carriera e in Mercedes da sette anni non sarebbe stato buono per lui, soprattutto dopo la stagione passata ai box- ha detto Toto Wolff a Speed Week. Sarebbe potuta essere una storia emozionante sicuramente, e probabilmente avrebbe fatto bene, ma c’è solo un ragazzo che è riuscito a imporsi contro una superstar (il riferimento è allo stesso Hamilton contro Alonso nel 2007 in McLaren)”.

“I piloti hanno bisogno di tempo e non voglio mettere a rischio la sua carriera – ha continuato Toto. Questo è stato il punto critico: quando si gestiscono i piloti è necessario essere consapevoli del fatto che stanno realizzando i loro sogni e il loro obiettivo principale è quello di vincere il titolo mondiale. Questo può portare tensioni, perché certi obiettivi non sempre corrispondono a quelli del team. Ma sono orgoglioso, perché nel corso degli anni siamo sempre riusciti a mettere l’obiettivo della Mercedes come principale, così da diventare una delle squadre sportive di maggior successo a livello mondiale”.

F1 | Toto Wolff: “Mettere Ocon sulla Mercedes sarebbe stato un rischio per la sua carriera”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati