F1 | Test, Ferrari in pista con il logo Mission Winnow

"La livrea 2020 continuerà a presentare il logo e il marchio in alcune gare di Formula Uno", ha dichiarato il vice presidente comunicazioni Philip Morris Tommaso Di Giovanni

F1 | Test, Ferrari in pista con il logo Mission Winnow

Quest’oggi, giornata in cui ha avuto inizio la prima tre giorni di test pre-stagionali, la Ferrari SF1000 è scesa in pista con Charles Leclerc avendo sulla propria carena anche la scritta Mission Winnow.

Il title sponsor del Cavallino è stato oggetto nuovamente dell’attenzione del Codacons, che ha richiesto il sequestro del mezzo, in quanto legato alla multinazionale del tabacco Philip Morris. Mission Winnow figura anche sui caschi, tute e abbigliamento ufficiale dei piloti e dei membri del team.

Non è la prima volta che Codacons lancia queste minacce – ha dichiarato Tommaso Di Giovanni, vice presidente comunicazioni Philip Morris, intervistato dalla rivista britannica RaceFans.net -. Mission Winnow continua a essere il partner principale della Scuderia Ferrari. La livrea 2020 continuerà a presentare il logo e il marchio in alcune gare di Formula Uno. Nelle altre potremmo trovare modi alternativi per dimostrare il nostro sostegno alla Ferrari. Purtroppo sappiamo che alcuni hanno dei preconcetti su di noi e hanno espresso riserve su ciò che ritengono siano le nostre reali intenzioni”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

2 commenti
  1. Susan

    19 febbraio 2020 at 20:43

    Ma il codacons nn a nient’altro da fare? Ma x favore queste cose fanno ridere i polli. Codacons vedi di occuparti di cose serie piuttosto!

  2. Raphael

    19 febbraio 2020 at 21:02

    Meno male che il logo rimane, è importante, almeno quando in pista prenderanno il solito secondo al giro sarà con lo sponsor preferito sulla carrozzeria.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati