F1 | Stampa britannica a gamba tesa su Vettel: “Ha regalato il Mondiale ad Hamilton”

"Vettel ha avvolto il titolo in una carta regalo e lo ha messo ai piedi di Hamilton", ha scritto il Daily Mail

F1 | Stampa britannica a gamba tesa su Vettel: “Ha regalato il Mondiale ad Hamilton”

Archiviato il Gran Premio del Giappone, disputato domenica sulla pista di Suzuka e vinto da Lewis Hamilton, la stampa d’Oltremanica non ha lesinato critiche nei confronti di Sebastian Vettel.

Il tedesco, che si è reso protagonista di un contatto con Max Verstappen alla Spoon Curve, costringendolo a una gara di rimonta chiusa al sesto posto, ha visto aumentare il gap iridato da Hamilton salito ora a 67 punti: una forbice abbastanza ampia da colmare a quattro gare dalla conclusione del campionato.

Hamilton è in un campionato a parte. La sua superiorità è evidente e totale nei confronti di Vettel, che ha agito in questi giorni come un pilota autodistruttivo. Praticamente ha avvolto il titolo in una carta regalo e lo ha messo ai piedi di Hamilton. La manovra di Vettel contro Verstappen è stata stupida”, ha scritto il Daily Mail.

Suzuka porta la vittoria decisiva per il titolo. Hamilton non ha mai corso pericoli, perché Vettel chiuse il sipario dopo un teatro doloroso. Fa sempre degli errori e il Giappone non ha fatto eccezione”, sottolinea il Guardian.

“La gara di Vettel è stata un disastro, provando una manovra irrealizzabile. Le sue speranze iridate sono andate in fumo. È stata una manovra dettata dalla disperazione, è già il suo settimo errore in una stagione che non ha più obiettivi”, si legge sul Telegraph.

F1 | Stampa britannica a gamba tesa su Vettel: “Ha regalato il Mondiale ad Hamilton”
4.6 (92.3%) 252 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. alonsosenna4

    9 ottobre 2018 at 20:00

    Stampa non professionale e antisportiva in quel contatto quel mongoloide di verstappen doveva lasciare spazio xche le ruote di vettel erano dentro… e ha fatto li altri sorpassi… ma chi scrive? C’e l’ha la 3à media?

  2. Victor61

    9 ottobre 2018 at 21:48

    ma come si fa a dargli torto? speriamo che Vettel abbia imparato qualche cosa da tutti gli errori che ha commesso ma vista la sua storia e visto l’atteggiamento che ha avuto fino ad oggi c’è poco da stare allegri in Ferrari anche per il prossimo futuro…

  3. cevola

    9 ottobre 2018 at 23:09

    Vettel ha fatto errori, ma la Ferrari dopo Monza non è al passo della Mercedes. Poi a volere dirla tutta, Vettel è stato l’unico pilota che ha vinto gare negli ultimi anni.

  4. f1erally

    9 ottobre 2018 at 23:23

    ma se dicono l’ assoluta verità!!

    quali gare fenomenali ha fatto Hamilton quest’ anno??

    la Ferrari deve prendersi le sue responsabilità: hanno preso uno che ha vinto soltanto con i missili, ciò comporta che se non gli danno un missile questo non vincerà mai..

    avevano un pilota che con le cassette della frutta dipinte di rosso si giocava i mondiali all’ ultima gara contro i missili, ma la grande competenza in Ferrari ha fatto la scelta..

    e cosa più assurda: dopo anni di affiancamento del pilota più vecchio e più bollito, gli mettono accanto un bambino con un anno di F1 come esperienza..

    per tenerlo tranquillo, non innervosirlo e fargli fare il 1° pilota, altrimenti gli vengono le nevrosi..

    Ricciardo voleva venire anche a piedi..

    Alonso forse pagava lui..

    ora dategli il missile..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati