F1 | Sainz ottavo in Bahrain: “Ferrari vuole di più, e anche io!”

"L'obiettivo era quello di prendere confidenza con la macchina", ha detto lo spagnolo

F1 | Sainz ottavo in Bahrain: “Ferrari vuole di più, e anche io!”

Ottava posizione per Carlos Sainz nell’esordio con la Ferrari. Lo spagnolo, autore di una partenza non straordinaria, ha cercato di limitare i danni concludendo comunque in zona punti nel Gran Premio del Bahrain. C’è ancora molto da lavorare, ma il discreto ottimismo attorno all’ambiente della Scuderia di Maranello è comunque importante per l’ex McLaren, che probabilmente sperava in qualcosina in più.

“Una gara solida – commenta Sainz. Per me oggi era importante completare tutti i 56 giri e prendere confidenza con la macchina. Anche per questo stavolta ho preferito non correre troppi rischi al primo giro, e purtroppo mi è costato un paio di posizioni. Volevo capire come la vettura si sarebbe comportata in scia, e sapevo che una volta trovato il mio ritmo avrei avuto qualche opportunità per tornare più avanti. Una volta preso il passo, ho iniziato a spingere. Abbiamo avuto un ottimo ritmo con le gomme medie e soprattutto nell’ultimo stint con le hard. Sono riuscito a fare un paio di buoni sorpassi, quindi tutto sommato sono soddisfatto di questa prima gara. Soprattutto sono contento del lavoro che abbiamo fatto insieme al team per tutto il weekend. Ferrari vuole di più. Anche io voglio di più, ma è stato un inizio molto promettente e continueremo a fare del nostro meglio per arrivare dove desideriamo”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati