F1 | Sainz: “Non ci sarà mai un altro Fernando Alonso”

"Un giorno voglio lottare per il campionato, ma voglio farlo a modo mio", ha precisato il neo alfiere di Maranello

Sainz è legato alla Ferrari da un contratto biennale
F1 | Sainz: “Non ci sarà mai un altro Fernando Alonso”

Carlos Sainz come Fernando Alonso, almeno per quanto riguarda le scelte compiute in carriera. Dopo Toro Rosso, Renault e McLaren il buon Carlos è diventato un nuovo pilota della Ferrari ricalcando così quanto già fatto dal suo idolo. Il più giovane dei due spagnoli spera anche di poter replicare quando fatto da Alonso: ovvero un giorno poter lottare e fregiarsi del titolo di campione del mondo.

Somiglianze? È complicato perché sono già stato alla Renault ma non ho vinto due campionati del mondo – ha ammesso Sainz, citato dal portale GPFans – Penso che le carriere siano sempre impossibili da confrontare perché non ti unisci alle squadre nello stesso momento, sono tempi completamente diversi, rivali completamente diversi. Un giorno voglio lottare per un campionato del mondo e voglio entrare in quella posizione il più velocemente possibile e il prima possibile, perché mi sento pronto per la sfida”.

Continuando a parlare di Alonso, che quest’anno tornerà in Formula Uno dopo tre anni di assenza e che al momento si sta riprendendo dall’incidente che lo ha visto suo malgrado protagonista in bici nelle scorse settimane, ha aggiunto: “È stato un pilota estremamente forte ma non ci sarà mai un altro Fernando Alonso, è stato il primo – ha detto Sainz – Sto solo cercando di fare la mia carriera, il mio modo di fare le cose, di vedere cose, di guidare e vedrò dove mi porta. Ma a parte queste coincidenze, non vedo nulla su cui riflettere. Voglio farlo a modo mio e vedere dove può portarmi”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati