F1 | Sainz e il GP di Spagna: “Spero che il mio arrivo in Ferrari sblocchi la situazione”

"Il fisico influenzerà il nostro ritorno in vettura", ha aggiunto lo spagnolo

Sainz ha parlato della situazione relativa al GP di Spagna e del ritorno alle gare
F1 | Sainz e il GP di Spagna: “Spero che il mio arrivo in Ferrari sblocchi la situazione”

In una chiacchierata concessa a Movistar TV, Carlos Sainz ha parlato del salvataggio del Gran Premio di Spagna, sottolineando come la speranza comune sia quella di raggiungere un accordo in breve tempo, così da garantire al pubblico spagnolo un Gran Premio di Formula 1.

Barcellona, ricordiamo, ha siglato con Liberty Media un solo anno di contratto, aspetto che non pone alcuna garanzia per il futuro, visto che le condizioni economiche richieste dalla società statunitense sembrano “inarrivabili” per le casse dell’autodromo.

“Non so quali siano le ragioni della possibile pausa, ma spero che il mio arrivo in Ferrari possa aiutare il circuito a rimanere all’interno del calendario”, ha affermato Sainz.

Sulla condizione fisica e sui problemi legati al ritorno alle gare ha aggiunto: “Non facciamo una gara da dicembre e questo ha creato una sorta di assistenza. Allo stesso tempo, però, ritengo che non ci saranno molti incidenti. Siamo piloti di Formula 1 e abbiamo talento”.

“Il problema fisico ci influenzerà, dato che saliremo in macchina dopo diversi mesi, ma non ci sarà altro”, ha proseguito. “Le prime gare saranno facili. Non corriamo da diverso tempo e abbiamo voglia di mettere in auto. L’unica controindicazione è che alla fine delle sessioni saremo distrutti. Speriamo di poter svolgere quante più corse possibili”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati