F1 | Ricciardo: “Sono ancora abbastanza bravo per essere Campione del Mondo”

F1 | Ricciardo: “Sono ancora abbastanza bravo per essere Campione del Mondo”

Il rinnovo con la Renault è al momento in stand-by, a causa dello stop forzato della stagione. Quella che doveva rappresentare, per Daniel Ricciardo, la svolta, per capire quanto gli obiettivi personali e quelli del team potessero ancora andare a braccetto. Se da una parte la scuderia si ritrova a dover fare i conti con una non indifferente lontananza dai tre top team, gli obiettivi personali dell’australiano non sono di certo cambiati.

“Il mio obiettivo di base in tutto questo viaggio non era solo entrare in F1. È sempre stato diventare Campione del Mondo“, ha dichiarato a BBC Radio 5 Live.

“Se rimarrei deluso se questa avventura dovesse finire oggi? Una grande parte di me lo sarebbe perché è un obiettivo che credo davvero possa essere alla mia portata. Il giorno in cui smetterò di credere di essere in grado di ottenerlo, sarà il giorno in cui probabilmente mi vedrete allontanarmi dallo sport. Ma sicuramente credo ancora che ciò possa accadere”, ha continuato Ricciardo.

Parole semplici e schiette attorno a cui si baseranno le discussioni di un eventuale rinnovo o, al contrario, le diverse possibilità che si potrebbero presentare per l’ex pilota della Red Bull. A partire proprio dal suo vecchio team e da una Ferrari sempre attraente e impegnata a riflettere sul futuro di Vettel.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati