F1 | Renault, Hulkenberg: “Le FP2 sono andate bene, ora dobbiamo trovare il bilanciamento giusto”

Sainz: "La mattinata è stata impegnativa, ma nelle FP2 siamo riusciti a completare il nostro programma"

F1 | Renault, Hulkenberg: “Le FP2 sono andate bene, ora dobbiamo trovare il bilanciamento giusto”

Le difficili condizioni del tracciato di Baku, sporco e con poco grip, hanno reso la vita difficile anche alla Renault che, ad una mattinata poco produttiva, ha alternato un pomeriggio decisamente più rappresentativo del valore della RS18. Nico Hulkenberg e Carlos Sainz hanno valutato così il venerdì di libere in Azerbaigian.

NICO HULKENBERG
FP1: 13°, 1:46.749 (+2.507) – 11 giri
FP2: 10°, 1:44.091 (+1.296) – 33 giri
“Per noi è stato un venerdì abbastanza normale. Stamattina ho avuto un brutto bloccaggio improvviso che ci è costato un run e mezzo, ma il pomeriggio è andato bene. Ora si tratta di trovare il bilanciamento giusto e di ottimizzare la macchina, ma ci stiamo arrivando. Cercheremo di migliorare ulteriormente durante la notte”.

CARLOS SAINZ
FP1: 20°, 1:48.741 (+4.499) – 11 giri
FP2: 8°, 1:43.834 (+1.039) – 36 giri
“La sessione mattutina è stata impegnativa. Abbiamo cercato di capire alcune nuove parti su una pista molto fresca: a volte frenare è stato complicato. Ma abbiamo capito tutto molto velocemente e completato il nostro programma nelle FP2 senza problemi e con delle performance migliori. Ci sono ancora dei margini di miglioramento, quindi lavoreremo duro per colmarli”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati