F1 | Red Bull, Verstappen: “Non siamo qui per arrivare al secondo posto”

"La Mercedes ha ancora la vettura più veloce", ha aggiunto

F1 | Red Bull, Verstappen: “Non siamo qui per arrivare al secondo posto”

Max Verstappen ha concluso al secondo posto nel Gran Premio di Spagna. E’ un buon risultato per l’olandese e la Red Bull, ma quest’oggi Hamilton e la Mercedes hanno dimostrato di essere nettamente superiori quantomeno sul tracciato del Montmelò, in una gara diametralmente opposta rispetto alle due di Silverstone, nelle quali la RB16 è riuscita a dare davvero del filo da torcere alle Frecce Nere, cosa riuscita invece solo in parte oggi.

“E’ ottimo per noi dividere le due Mercedes, essendo state così veloci, quindi sono molto contento di questo – ha detto Verstappen. Nel complesso è stato un altro weekend molto buono per noi, con tanti punti portati a casa, dobbiamo essere soddisfatti. Ho avuto una bella partenza, era importante superare subito Valtteri. Ho provato di tutto per restare vicino a Lewis nel primo stint, ma la sua macchina era più veloce, e lui lo era troppo per noi. Mi aspettavo di avere qualche problema da Valtteri quando ha montato le soft, ma non ha recuperato. Il secondo posto va bene, ma non è per questo che siamo qui: noi vogliamo vincere, quindi non si può essere completamente soddisfatti. Al momento ci troviamo tra le due Mercedes, ma hanno ancora la vettura più veloce, dobbiamo essere realisti”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti

Articoli correlati