F1 | Red Bull, Albon e quel podio mancato: “Lewis non l’ha fatto apposta”

"Sono cose che capitano, non sono arrabbiato", ha detto il thailandese

F1 | Red Bull, Albon e quel podio mancato: “Lewis non l’ha fatto apposta”

Che peccato per Alexander Albon. Il pilota della Red Bull ha visto sfumare il podio a un giro e mezzo dalla fine per un contatto causato da una manovra al limite di Hamilton, che lo ha mandato in testacoda facendogli perdere di fatto un risultato straordinario per lui e per la squadra. Il thailandese ha fatto una grandissima gara ed è stato autore anche di bei sorpassi, uno su tutti quello all’esterno alla “S” di Senna su Vettel. Per Albon un’altra bella prestazione comunque, può certamente essere soddisfatto del suo ritmo.

“Certamente provo un senso di frustrazione, ma non sono arrabbiato – ha detto Albon. Volevo quel podio e lo meritavamo. Alla ripartenza dalla Safety Car mi sono divertito a combattere con le Ferrari, il sorpasso su Vettel è stato bello. Ovviamente Lewis avrebbe potuto passarmi anche in curva 1, e mal che andava arrivavo terzo. Il divario su di lui era abbastanza ampio e non mi preoccupava: sono andato in fondo alla curva per coprirmi, così da non lasciargli scampo, ma nel punto cieco siamo entrati in contatto. Ovviamente non lo ha fatto apposta, è una di quelle cose che capitano. E’ andata così, ora ci concentreremo su quanto di buono abbiamo fatto per la prossima gara. Complimenti a Max, ha meritato la vittoria”.

F1 | Red Bull, Albon e quel podio mancato: “Lewis non l’ha fatto apposta”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati