F1 | Pagelle GP Belgio – Dopo la pioggia… c’è sempre il sole! Vettel SPAziale vince al primo giro

Tra danza della pioggia e maghi dell'asciutto, le pagelle del Gran Premio di Spa, in Belgio

F1 | Pagelle GP Belgio – Dopo la pioggia… c’è sempre il sole! Vettel SPAziale vince al primo giro

“La danza della pioggia è una danza cerimoniale praticata da gruppi umani per provocare la pioggia. Vari tipi di danza della pioggia possono essere trovate in diverse culture…”, ma senza scendere troppo nei dettagli dell’enciclopedia per trovare le origini e le convinzioni dietro il ballettino che fa spesso, ormai, Hamilton quando vuole fare la pole, quella di Spa è stata una gara rocambolesca, pericolosa, ma che ha rimesso in gioco ancora una volta i protagonisti di questo mondiale 2018, tra vittorie, ritiri e rimonte. Il Gran Premio del Belgio (9 voto finale, per la sua bellezza, ma che paura in curva 1!), viene vinto da Sebastian Vettel, direttamente sul rettilineo del Kemmel.

VETTEL 10 La forza della Ferrari era chiara, netta e limpida fin dal venerdì, la pole era nelle sue mani – o in quelle di Kimi – la gara è stata di totale e assoluto dominio e controllo, vinta direttamente a giro 1 con quel sorpasso di forza su Lewis Hamilton e con l’uscita velocissima dai box poco prima che arrivasse il duo Max-Lewis. Ma la lode manca di pochissimo, perchè per quanto la pioggia abbia potuto avvantaggiare Hamilton e possiamo stare qui giorni a parlare di quei 10 minuti che sconvolsero Spa, c’era da tirare fuori ancora di più… il giro! Qualche incertezza ai box Ferrari ma che gara signori!

HAMILTON 8 Sì, 8. Perchè il maltempo ormai lo trasforma in un re e riesce a trovare tutto dalla sua Mercedes. Il giro veloce lo devi comunque fare… e lui lo fa. Ma che noia queste espressioni da bambino a cui è stata tolta la caramella!! Quando vince fa aspettare 20 minuti, poi la foto, il post su Instagram, il giro di saluto ai tifosi, la bandiera, lo champagne, il trenito Brigitte Bardot e mille cerimonie. Quando perde, anche solo se arriva secondo, il muso per terra e la flemma di una gelatina.

VERSTAPPEN 9 Ok, si è definitivamente calmato, e questo è un merito. I sorpassi che ha tirato fuori oggi sono stati spettacolari e questo è un podio che si è cercato, voluto e conquistato nel migliore dei modi. L’anno prossimo sarà ufficialmente la punta di casa Red Bull (come se non lo fosse stato già quest’anno…)

BOTTAS 7 e mezzo Ottima rimonta dal terzultimo posto, bellissimi sorpassi a testa bassa. Poi ovvio, manca metà classifica che si è ritirata, ma dettagli…

PEREZ 8 Tira fuori il meglio dalla sua nuova Force India e si assicura ancora una volta un posto da titolarissimo il prossimo anno.

OCON 8 Tira fuori il meglio dalla sua nuova Force India e si assicura ancora una volta… ah no, lui no. “Il posto in Force India è di chi si è comprato il team”, ha detto a Vettel parlando di Stroll. Chissà dove sarà.

GROSJEAN 7 Il voto è tutto perchè… non è stato lui a iniziare il botto della partenza, complimenti!

MAGNUSSEN 7 Bene ma non benissimo, arriva comunque dietro il suo compagno di squadra.

GASLY 7 Red Bull sto arrivando! E questo risultato positivo è un bel segnale al suo prossimo futuro team.

ERICSSON 7 Buon punticino.

SAINZ 6 E il naufragar m’è dolce in questo mare.

SIROTKIN 6 Un po’ di fiducia a quest’uomo! Bravo Sergey, almeno davanti al suo compagno di team.

STROLL, HARTLEY, VANDOORNE 5 Arrancare, arrancare, arrancare.

RICCIARDO 6 Poverino, è separato in casa e il clima non è dei migliori. Gli si spacca la macchina al primo giro non per colpa sua, fa un mezzo strike con Raikkonen, torna ai box gli cambiano ala, entra in pista così nel mezzo del nulla e cerca di sdoppiarsi da vero eroe.

RAIKKONEN 7 Un 7 di fiducia e incoraggiamento. Punta a una pole facile, sembra aver ritrovato grinta e forza. Poi non gli mettono benzina, viene colpito involontariamente, rompe mezza macchina, torna in pista ma non va e si ritira. Lui dovrebbe fare… la danza della fortuna!

LECLERC 6 Weekend buono ma da lui ci si poteva aspettare un pochino di più, tanta pressione per le voci sul suo conto.

ALONSO 5 Ma cosa vogliamo dire di più a questo uomo? Dai Fer, tra poco è finita. Ma il nostro cuore sarà sempre con te.

HULKENBERG 0 L’ha fatto il test del palloncino?

 

 

Fabiola Granier

F1 | Pagelle GP Belgio – Dopo la pioggia… c’è sempre il sole! Vettel SPAziale vince al primo giro
1.9 (37.87%) 47 votes
Leggi altri articoli in In Evidenza

Lascia un commento

1 commento
  1. .. non è normale

    27 agosto 2018 at 10:25

    E chi sarebbe il mago della pioggia ? Hamilton ? Hahahhaanhaa

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati