F1 | P14 e P19 per le due Alfa nel venerdì di Spielberg

Giovinazzi è stato più rapido di Raikkonen per poco meno di sette decimi

Per i due piloti del Biscione 93 giri complessivi nel pomeriggio austriaco
F1 | P14 e P19 per le due Alfa nel venerdì di Spielberg

Quattordicesimo e diciannovesimo tempo per le due Alfa Romeo Racing al termine della prima giornata di prove libere del Gran Premio d’Austria, gara inaugurale della nuova stagione. A primeggiare tra le due C39 è stata quella di Antonio Giovinazzi che ha preceduto la vettura gemella guidata da Kimi Raikkonen di 670 millesimi.

Tornare in macchina non è stato troppo strano, è stato un venerdì abbastanza normale – ha detto Raikkonen -. Abbiamo provato alcune cose in macchina, scoprendo cosa funziona bene e cosa non sviluppa la migliore configurazione per il resto del fine settimana. Alla fine non è stato il giorno più facile, mi sono divertito un po ‘ma non mi è costato molto tempo; abbiamo qualcosa su cui lavorare per domani. È troppo presto per dire dove ci troviamo oggi, dovremo aspettare fino alla fine delle qualifiche per avere un quadro più chiaro”.

È stato davvero bello tornare in macchina dopo questa lunga pausa – ha ammesso Giovinazzi -. Ho trascorso molto tempo al simulatore, ma nulla è uguale alla sensazione di essere realmente in macchina. La giornata è stata abbastanza positiva e siamo riusciti a fare tutte le prove che volevamo oggi; ovviamente, ci manca ancora qualcosa rispetto ai primi dieci, ma stasera lavoreremo sodo per colmare questa lacuna. Come sempre, si tratterà di mettere tutto insieme, soprattutto nelle qualifiche. Siamo qui per dare il massimo, per cercare di ottenere un buon risultato e segnare punti”.

Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati