F1 | Mick Schumacher: “E’ un orgoglio portare questo cognome”

"Non ho mai parlato di pressione, e non credo che lo farò mai", ha detto il tedesco

F1 | Mick Schumacher: “E’ un orgoglio portare questo cognome”

Questa mattina è stata presentata la livrea della Haas VF-21, vettura che sarà svelata ufficialmente in Bahrain prima dei test e che parteciperà al prossimo campionato di Formula 1. Uno dei piloti sotto la lente d’ingrandimento sarà sicuramente Mick Schumacher, fresco campione di Formula 2 e alla sua prima stagione nella massima serie. Il tedesco ha parlato ai giornalisti in merito al cognome che porta, quando gli è stato chiesto se questo possa portargli una pressione maggiore rispetto al normale.

“Non ho mai parlato di pressione, e non credo che lo farò mai – ha detto Mick durante una media call. Sono molto felice di portare quel cognome e lo sono altrettanto di riportarlo in Formula 1. Ne sono orgoglioso, è come una spinta in più per me e mi dà la motivazione necessaria ogni singolo giorno per lavorare il più duramente possibile. Sicuramente ci sono fattori diversi per affrontare la pressione, ovviamente per me è importantissimo legare fortemente con la squadra, e questo è il mio obiettivo, ed è così, quindi sono molto contento. E’ uno dei punti cruciali, ed essere mentalmente forti in ogni situazione è fondamentale. Vogliamo iniziare la stagione alla grande, sperando di essere in grado di portare a termine tutto ciò che ho imparato in questi anni e di gareggiare ad alti livelli, è ciò di cui abbiamo bisogno”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati